Cuore - Shou Shao Yin - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cuore - Shou Shao Yin

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > I MERIDIANI PRINCIPALI YIN
CUORE

PERCORSO DEL CANALE DEL CUORE (XIN)

SHOU SHAO YIN XIN JING

IL SIMBOLO E' HT

Il ramo principale nasce dal Cuore, sale verso i grossi vasi dove si divide in tre rami, due (1 e 2) sono senza agopunti, mentre il terzo passa per il Polmone ed emerge nel cavo ascellare dove inizia il percorso esterno. Percorre il bordo ulnare della faccia volare del braccio fino all'epitroclea, prosegue sull'avambraccio, arriva al polso, percorre l'eminenza ipotenar e termina dietro il margine ungueale radiale del mignolo (HT-9) da dove si connette con il canale del Piccolo Intestino.

ORGANO - E' il supremo Imperatore e sede dello Shen; sede del Calore e del Fuoco; si manifesta nella carnagione, il sapore è amaro, si apre nella lingua, la sua emozione è la gioia, il suo colore il rosso ed è connesso all'estate e al Sud;controlla la parola; governa i vasi sanguigni e il Sangue ed anche la traspirazione; è suscettibile alla paura.

PUNTI PRINCIPALI - HT-7 shenmen (punto yuan); HT-6 yinxi (punto xi); HT-5 tongli (punto luo).

PERCORSI SECONDARI - 1. dall'arco aortico verso il basso termina nel Piccolo Intestino; 2. dall'arco aortico verso l'alto a lato dell'esofago termina nell'occhio.

Il canale comprende 9 agopunti ed è yin; il flusso potenziale del qi comincia ad ascendere verso la testa, sebbene la direzione del qi vada dal torace alla mano; corrisponde alle ore tra le 11 e le 13; il canale energetico è Shao Yin come per il Rene (KI).

IDEOGRAMMA - xin, Cuore, esso riproduce anatomicamene un cuore, in alto l'apertura dell'arteria polmonare e della aorta, non possiede il radicale della carne perchè il cuore è sede dello Shen. Il vuoto rivolto verso l'alto è aperto al Cielo, cioè alle influenze celesti, così che l'organo possa svolgere il suo ruolo di imperatore. Se il Cuore è tranquillo, vuoto, lo shen trova la sua dimora, in caso contrario si disperde e l'uomo rimane senza guida.

IL RAMO INTERNO ED I PUNTI RIUNIONE

Il ramo interno del meridiano del Cuore (shou shao yin xin jing) si suddivide in tre percorsi che originano dal Cuore stesso: il primo scende al Piccolo Intestino dopo aver attraversato il diaframma collegandosi pertanto con la funzione di raccolta ed assorbimento dei liquidi e dei solidi ed al loro discernimento tra il puro e l'impuro; un altro sale dalla zona del punto tan zhong (CV-17 centro del torace) lungo il mediastino (è la zona anatomica mediana del torace che comprende le strutture del sistema circolatorio, respiratorio, digerente, linfatico e nervoso) e raggiunge la radice della lingua e la gola, attraversa la faccia e termina nell'occhio; questo ramo coincide col ramo interno del  canale luo; il terzo ramo interno dal Cuore attraversa il Polmone e arriva alla fossa ascellare da dove emerge nel ramo esterno.
Il ramo interno del meridiano del Cuore da il Calore e le energie a tutte le strutture ed agli organi del corpo, in particolare per l'assimilazione dei solidi e dei liquidi alla cui origine sta il Sangue.

Alcuni punti incontrano altri meridiani e quindi indicano una relazione energetica di particolare significato terapeutico. Vediamo i punti di incontro del meridiano del Cuore.

Ji quan (HT-1 fontana suprema) si trova sotto l'ascella dove si forma il sudore e da dove scaturisce il flusso energetico, è utile per lo Shen; punto di origine del  meridiano distinto .
Il punto tong li (HT-5 comunicazione con l'interno) è l'origine del  meridiano luo che dal Cuore raggiunge la radice della lingua e l'occhio; adatto per problemi di linguaggio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu