Dou fa - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dou fa

TUINA > I METODI TUINA
DOU FA (SCUOTIMENTO)

Con il termine cinese Dou fa ( ) si fa riferimento a quella tecnica che consiste nello scuotere le braccia o le gambe e le articolazioni di chi è sottoposto al trattamento nelle direzioni alto-basso e destra-sinistra.
Invitate la persona a rilassare l'arto sul quale dovete operare. Tenetelo ben stretto e scuotetelo come se fosse una corda con una forza lieve.

Il movimento deve comunque essere contenuto, morbido e fluido: l'arto va semplicemente spostato in alto e in basso, senza subire alcuna torsione. La velocità può gradualmente aumentare, ma non deve diventare eccessiva.

La tecnica dou fa è solitamente applicata insieme allo yao fa (rotazione).
Il dou fa deve aprire le articolazioni affinchè il Qi ed il Sangue migliorino la loro circolazione, muove, libera e rilassa.
L'azione energetica è quella di mobilizzare le articolazioni, sciogliere le stasi ed i blocchi; è utile nei casi di lombalgia, dolori articolari e contratture.

Vediamo in sintesi l'azione terapeutica di alcuni metodi di dou fa.

Dou fa delle dita;
l'operatore con una mano trattiene il polso o la caviglia e con l'altra scuote le dita in tutte le sue articolazioni; il movimento è minimo e leggero.
Dou fa del braccio e della spalla;
lo scuotimento della spalla avviene afferrando l'avambraccio, mentre se si afferra la mano si scuote il braccio.
Dou fa del ginocchio, della gamba e dell'anca;
in posizione supina o prona lo scuotimento deve essere leggero ed ottenere il rilassamento delle articolazioni; per esempio afferrando le caviglie si coinvolgono le gambe e le ginocchie.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu