I punti Yuan - SaluteMigliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

I punti Yuan

GLI OTTO MERIDIANI STRAORDINARI
PUNTI YUAN

La yuan qi è l'energia del Sangue e del Qi originaria, è il patrimonio genetico, è il qi trasmesso dai genitori ed è la forza essenziale che ci accompagna nella crescita. Alla yuan qi si ricorre per rafforzare la vitalità del nostro organismo, per affrontare le fasi critiche, essa non può crescere ma può solo diminuire ed il nostro stile di vita determina la velocità della decrescita. Come l'olio che alimenta la fiamma è una quantità determinata ma la sua durata dipende da come usiamo la fiamma. La loggia energetica della yuan qi è nei Reni, ma essa attiva e rafforza le energie di tutti gli zang-fu. La yuan qi viene veicolata soprattutto dai meridiani straordinari e si concentra in particolare nel dantian inferiore. La Yuan Qi e i canali meravigliosi agiscono attivando tutti i fattori più Yin del corpo, in particolare il Sangue, il Jing e i Liquidi. I meridiani straordinari mobilitano la Yuan Qi e la conducono nei meridiani principali e con essi rafforzano l'intero organismo.
Il trattamento dei punti Yuan Qi va combinata col trattamento dei meridiani straordinari soprattutto nei casi di Vuoto, essi infatti mobilizzano il Qi.
Vediamo come aggiungere i punti yuan qi al trattamento dei meridiani straordinari.

Tai yuan LU-9 grande sorgente

Si trova sulla piega del polso tra l'arteria radiale ed il tendine dell'abduttore lungo. E' efficace l'uso della moxa per muovere il Qi e combattere il Freddo. Taiyuan si usa per rafforzare lo yin ed il qi di Polmone, per dissolvere i tan; in combinazione col Renmai ed in particolare con il trattamento del punto tanzhong CV-17 si utilizza per astenia respiratoria, tosse, voce debole, ipersudorazione. Inoltre va notato che il punto di apertura del Renmai è lieque LU-7 che stimola il Qi di Polmone e la circolazione del Sangue in combinazione col punto zhaohai KI-6 il quale rafforza lo yin del corpo.

He gu LI-4 riunione della valle

Si trova sul dorso della mano sul lato radiale alla convergenza tra il I ed il II metacarpo. E' uno dei punti più usati in varie combinazioni, come punto yuan è connesso al Polmone ed alla circolazione del Qi. Muove il Qi in tutto il corpo e rafforza le difese contro i patogeni in particolare Vento Freddo e Caldo. Svolge azione sedativa ed analgesica. Nei trattamenti può combinarsi in particolare coi meridiani Renmai e Dumai: per il vuoto di qi di Polmone si combina con tanzhong CV-17 e feishu BL-13, ma è utile anche per le ostruzioni per stasi di qi come nei reumatismi o nei quadri di blocco del Fegato con cefalee ed oppressione toracica. Hegu ha influenza sul viso e le relative patologie, quali ostruzioni nasali, riniti,  affezioni oculari ecc..

Chong yang  ST-42  assalto dello yang

Si trova sul dorso del piede sopra l'articolazione tarso-metatarsica. Vi sono altri punti con l'ideogramma chong, in particolare qi chong ST-30 del meridiano Chong Mai. Il Chong Mai origina da huiyin CV-1 e da qichong ST-30: essi sono il collegamento delle essenze energetiche del Rene con i canali yangming (Stomaco e Grosso Intestino) che producono l'energia proveniente dai nutrimenti. E' da utilizzare pertanto soprattutto per le ostruzioni dello Stomaco, per purificare il Calore del meridiano e del Viscere.  Infine dal punto chong yang (ST-42) si dirama un ramo secondario che si congiunge col meridiano della Milza nel punto yinbai SP-1.

Tai bai SP-3 grande bianco

Sul lato mediale del piede si colloca sul bordo inferiore del primo metatarso. Muove il qi di Milza e di Stomaco ed espelle l'Umidità.  Si può utilizzare coi meridiani Chong Mai e Yin Wei Mai, entrambi infatti nel loro percorso toccano i meridiani di Milza e di Stomaco ed il malleolo interno, per esempio gong sun SP-4 è il punto di apertura del Chong Mai e daheng SP-15 è un punto del Yin Qiao Mai utile per i problemi addominali e le funzioni della Milza.

Shen men  HT-7  porta dello Shen

Si trova sulla estremità ulnare della piega palmare del polso. Tonifica lo Xue con Qi del Cuore e calma lo Shen nutrendolo, aiuta lo yang. Si può abbinarlo al trattamento del Chong Mai del Yin Wei Mai nei casi di ansia palpitazione o discesa del Qi di Cuore, ma anche col Renmai per i disturbi dello shen, astenia mentale depressione carenza di memoria oppure agitazione. Si abbina col punto juque CV-14 (grande porta del palazzo) mu del Cuore e con tanzhong CV-17 (centro del torace) mu del Pericardio.

Wan gu  SI-4  osso del polso

Si trova sul lato ulnare del polso nei pressi dell'osso uncinato. Va utilizzato in combinazione coi meridiani Yang Wei Mai e Dai Mai per trattare disturbi da Umidità e Calore del Fegato e Vescica Biliare oppure dolori lombari che interessano i gomiti ed i polsi.

Jing gu  BL-64  osso capitale

Si trova sul margine esterno del piede, quinto metatarso. Combatte il Vento e si utilizza per le cefalee frontali dorsalgie e lombalgie quindi si può utilizzate nel trattamento dei meridiani Yang Qiao Mai e Yang Wei Mai. Influenza anche naso ed occhi.

Tai xi  KI-3  grande torrente

Si colloca posteriormente al malleolo mediale dove pulsa l'arteria tibiale. E' uno dei punti più utilizzati nei trattamenti del Rene, l'acqua che zampilla dal punto yongquan KI-1 qui diviene un grande torrente, punto Terra del canale Rene, quindi è utile per tonificare tutti i meridiani yin ed in particolare la Milza. Risulta quindi evidente e fondamentale il suo utilizzo coi meridiani straordinari che originano dal Rene.
Associato con guanyuan CV-4 (barriera della sorgente) e shenshu BL-23 (shu del Rene) ha una potente azione di mobilitazione della yuan qi e così si combina coi canali Chong Mai e Ren Mai nei trattamenti di ogni deficit di Rene. Viene utilizzato anche per sindromi associate di Rene e Fegato o Rene e Cuore in base ai 5 elementi.

Da ling  PC-7  grande collina

Fra i tendini sulla piega anteriore del polso. Rinfresca il Sangue e seda lo Shen, in combinazione con lo Yang Qiao Mai è efficace per Fuoco di Cuore e di Fegato, agitazione insonnia e manie depressive. Daling corrisponde al movimento Terra e può usarsi per le debolezze di Milza insieme a taibai SP3.

Yang chi  TE-4  stagno dello yang

Sulla piega dorsale di estensione del polso. E' punto di passaggio dell'energia yang per cui è efficace per eliminare le ostruzioni e le stasi in particolare di Qi. Il meridiano Triplice Riscaldatore ha un ruolo importante per la circolazione del Qi in tutte le zone del corpo e per la liberazione dei passaggi si può associare al trattamento del Dai Mai.

Qiu xiu  GB-40  collina e montagna

Nella depressione davanti al bordo inferiore del malleolo esterno. Libera la Vescica Biliare e rafforza lo shen, efficace anche nella stasi di qi di fegato, si può combinare col meridiano Yang Qiao Mai che si apre nel punto shenmai BL-62.

Tai chong  LR-3  grande assalto

A 2 cun dietro l'articolazione principale dell'alluce. Taichong è un punto molto importante che si associa in numerose patologie inerenti al Fegato, quali stasi di qi, risalita dello yang e Fuoco e Vento. Nutre il Sangue e lo Yin di Fegato. E' utilizzabile in combinazione coi meridiani straordinari nei casi di Fuoco, Calore e Vento di Fegato.

Torna ai contenuti