La Clinica - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Clinica

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > Gli Otto Meridiani Straordinari > Dumai
LA CLINICA : DU MAI

Il Du Mai può essere utilizzato per rafforzare lo Yang del corpo, sia della colonna vertebrale (in particolare la zona lombare) che del sistema Rene. Esso penetra nel Cervello per cui influisce sul nutrimento dei Midolli e nelle patologie delle emozioni legate allo Shen. E' importante in ginecologia perché influenza la fase Yang, ma è in relazione anche all'apparato genitale maschile (pene e prostata). Attraverso il Ren Mai è possibile tonificare lo Yang di Cuore ed è in stretta relazione col Fuoco del Ming Men.

                   


Il Du Mai si utilizza per le Carenze dello Yang del Rene: in particolare nella zona del Ming Men (la porta della vita).  Il Du Mai è efficace per i dolori cronici lombari dovuti a Deficit di Rene, soprattutto se bilaterali alla colonna.

Il Du Mai, tramite lo Yang di Rene, influenza pene e testicoli, ossia fornisce il Calore necessario al funzionamento degli organi genitali maschili, quale per esempio l'erezione.  La prostata e le vescicole seminali, dal punto di vista della Medicina Cinese, possono considerarsi l'equivalente dell'utero. Il Du Mai, il Ren Mai ed il Chong Mai l'attraversano e quindi hanno influenza sulle loro patologie. Carenze nello Yang del Du Mai possono provocare anomalie nella produzione dello sperma. Anche in tal caso la stimolazione della zona del Mingmen risulta essenziale.

Il Jing del Reni produce il Midollo del Cervello e della colonna vertebrale; il Du Mai attraversa la colonna e collega i Reni al cervello, esso quindi nutre e rafforza il Midollo, in particolare tramite i punti GV-20 baihui (cento riunioni) e GV-16 fengfu (palazzo del vento), quindi può essere utile nei casi di vertigine, acufema, debolezza nelle gambe. Mei Jianhan e Yang Yuhua (Il trattato degli otto canali straordinari) scrivono : "Il Du Mai sale lungo la colonna vertebrale ed entra nel Cervello...si deve perciò intendere che tutte le malattie con convulsioni e perdita di coscienza o atrofia, qualunque sia l'organo, il viscere, il canale o il collaterale coinvolto, sono da mettere in relazione con il Du Mai".

Il Du Mai nasce dai Reni (e quindi è connesso allo Jing), attraversa il Cuore (sede dello Shen) e il Cervello, per questo si può utilizzare per le Carenze dello Shen che conducono alla depressione e all'ansia.  Il Du Mai tonifica anche lo Yang del Cuore, sia per la sua azione sullo Shen, ma anche per problemi fisici quali mani fredde, palpitazioni, oppressione al torace.
I disturbi delle emozioni sono un vasto capitolo della Medicina Tradizionale Cinese che scorre insieme a tutti i quadri clinici che trattiamo, per la concezione cinese non è pensabile una separazione tra mente e corpo come invece è stato per lungo tempo nella scienza medica occidentale.

Il Du Mai svolge un ruolo nella fase Yang del ciclo mestruale che inizia nel periodo intermedio in corrispondenza della ovulazione e raggiunge il massimo nel periodo premestruale: quindi il Du Mai va utilizzato in una situazione di Carenza dello Yang dei Reni. Il ciclo mestruale, però, è strettamente connesso anche col Chong Mai (il Sangue) ed il Ren Mai (lo Yin), per cui le relative patologie coinvolgono tutti e tre i meridiani straordinari.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu