La valutazione dell'addome sano - SaluteMigliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

La valutazione dell'addome sano

ALTRI TUINA > IL TUINA DU SKYA ABBATE
LA VALUTAZIONE DELL'ADDOME SANO

La palpazione è un processo tramite il quale si esamina il corpo per individuarne gli scompensi energetici o le malattie.
L'ispezione dell'addome ci consente di diagnosticare OTTO caratteristiche essenziali, occorrono circa 5 minuti per eseguirla dato che le mani vanno mantenute sul corpo in un lasso di tempo breve.

Una breve sintesi viene fatta dalla seguente tabella.


Aggiungeremo solo alcune annotazioni sulle 8 caratteristiche dell'addome sano.

L'area ST-25dx è quella più yin, infatti si trova a destra (yin), sotto l'ombelico (yin), sul lato anteriore del corpo (yin), per questo per compensare la sua natura deve essere equilibrata col Fuoco del Mingmen, la Porta della Vita: quindi la scintilla è yang e il carburante della vita  è yin.
Se il Mingmen è caldo il Qi del Rene è sano e se lo Stomaco è fresco adempie al suo compito di produrre yin.
Per resilenza si intende la capacità dei tessuti di rispondere con elasticità alla pressione esercitata. Essa viene valutata con una pressione verticale sull'addome. Per forza si intende la solidità al tatto, non la durezza o tensione, si valuta frizionando la superficie delle aree interessate.
L'esame dell'addome sano ha il compito di evidenziare le condizioni di yin e yang, del Qi e Xue ed in particolare del Qi di Rene. L'esame dell'addome sano in genere si effettua durante la prima visita per ottenere un quadro generale dei disordini energetici. Qualunque area del corpo può diventare tesa, ma quelle più predisposte alla tensione sono: stomaco, ombelico, cicatrici, cosce, seni paranasali, collo e dorso.

Torna ai contenuti