Tipo Terra - SaluteMigliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

Tipo Terra

LA SALUTE NELLE STAGIONI > LA SALUTE DEI TIPI UMANI
LA PERSONA TERRA
Nella Teoria dei Cinque Movimenti l'Elemento che segue il Legno di cui abbiamo parlato nello scorso articolo è il Fuoco. Ho scelto però di affrontare prima l'Elemento Terra perchè ritengo che sia il sistema energetico che maggiormente vada salvaguardato essendo in qualche modo il centro dell'uomo. Parlando poi di costituzioni fisiche la maggior parte della popolazione italiana manifesta caratteristiche legate energeticamente alla Terra. Naturalmente il tutto mischiato sapientemente dalla natura per rendere ognuno di noi un essere unico. Non esistono soggetti puri nè dal punto di vista fisico nè emotivo e psicologico.

Per quanto riguarda l'aspetto energetico legato alla Terra, e quindi alla Milza e Pancreas ed allo Stomaco, spesso è una manifestazione che segnala un avvicinamento o una propensione allo squilibrio ed alla malattia. Legata allo stile di vita, soprattutto alimentare, ed agli aspetti psicologici ed emotivi che sovraccaricano i nostri organi, all'inizio dal punto di vista energetico,  ma col passare del tempo possono portare a vera e propria malattia degli organi.

I soggetti cosiddetti Terra sono individui non troppo alti, tarchiati e con tendenza al sovrappeso. Hanno una bella testa rotonda ed il viso che sembra un sole, soffrono poco di rughe in quanto tendono ad essere paffutelli, l'uomo tende alla calvizie e la donna anche può avere sparuti e fini capelli in testa. Trasmette un senso di solidità e forza.
È una persona che ama cantare fare festa e stare in mezzo alla gente, si veste adeguatamente per ogni occasione ha un senso innato per l'eleganza.
La mano è forte nella stretta e paffuta nell'aspetto.
Fisicamente tende a soffrire di ipoglicemia, stato di debolezza, e vuoto anche mentale, improvviso che passa miracolosamente assumendo cibo.
Purtroppo tende all'obesità perchè perde l'eqilibrio molto facilmente, ha problemi quali il diabete metabolico, stati depressivi non gravi ma che ciclicamente disturbano la condizione emotiva della persona. Mentre ad esempio il soggetto Legno tende alla rabbia, il soggetto Terra tende alla rimuginazione ed alla malinconia.
Patisce soprattutto i cambi di stagione ma anche i cambiammenti improvvisi all'interno di una stagione. Ad esempio quei due tre giorni di caldo in pieno inverno, l'umidità improvvisa sul finire dell'estate, il freddo fuori stagione in pieno mese di luglio.

L'elemento climatico che maggiormente lo disturba è l'umidità. Quindi il periodo peggiore è la fine dell'estate e l'ingresso nell'autunno delle piogge e delle nebbie. In questo periodo il sistema immunitario del soggetto Terra ha bisogno di un aiuto perchè molto fragile, tende ad ammalarsi molto facilmente.
La maggior parte delle bronchiti che tendono a cronicizzare si prendono in qesto periodo, i primi freddi umidi, spesso improvvisi, colpiscono con prepotenza soprattutto il sistema energetico Milza, ed è la sua debolezza che porta a malattie croniche del sistema respiratorio e soprattutto alla formazione di catarro.

Lo stretto legame tra Milza e Polmone mi porta a  consigliare a tutti l'assunzione di Astragalo officinale fin dalla fine dell'estate, un rimedio di fitoterapia che interviene appunto nel modulare il sistema immunitario, rafforzando la milza e proteggendo il polmone.
Un altro segnale che ci informa sulla stato energetico della Milza sono i dolori che compaiono con l'umidità, danno come un senso di gonfiore, sono fissi nelle articolazioni (anche, zona del bacino o ginocchia) e trovano giovamento con il massaggio e l'applicazione di calore.

Ma passiamo agli olii essenziali ed a come riconoscere quale usare e in quale momento.

L'elemento Terra ed i suoi organi Milza Pancreas e Stomaco danno segnali di calore quando si hanno manifestazioni Yang: afte, ascessi in bocca, bronchite cronica, faringite, bruciori di stomaco, leggera ipertensione da stato emotivo ed eccessiva rimuginazione, cellulite, dolori che vengono definiti "reumatismi", tendenza all'aumento di peso. Il soggetto avrà le labbra secche ed occhi arrossati. Patisce il caldo.
In questo caso è consigliato l'utilizzo dell'olio essenziale di limone, ma anche l'arancio amaro essendo un rimedio equilibrato nell'aspetto Yin Yang, la salvia sclarea anch'essa rimedio estremamente equilibrato. I punti da trattare sono distali per avere la massima dispersione del calore (ad esempio ST-44 per trattare il mal di gola), ma si possono tranquillamente utilizzare anche nel massaggio intorno all'ombelico e sono oli essenziali ad uso alimentare, al bisogno se ne possono assumere due gocce in un cuhcchiano di miele. Vi rimando alle schede sugli olii già pubblicate sul sito.

I segnali di Terra Yin e di freddo sono la rinite acquosa, leggere perdite urinarie, mancanza di desiderio, dolorini che vengono definiti "artrite", digestione lenta per mancanza di succhi gastrici, leggera depressione, insonnia e malinconia, sistema immunitario fragile facilità ad ammalarsi (patisce il freddo, l'umidità, il vento, tutto), la persona sospira molto perchè è in vuoto.
In questi casi si consiglia l'olio essenziale di lavanda, di zenzero, la cannella in caso di importante vuoto di Yang, il timo serpillo.
Se si utilizzano rimedi molto caldi, quali la cannella o il timo, si raccomanda di prestare la massima attenzione, vanno assolutamente evitati da persone che soffrono di ipertensione e che manifestano segni di calore (anche se da vuoto).
Assolutamente tranquillo invece l'utilizzo della lavanda, dello zenzero e della salvia officinale, in caso di bisogno possono essere utilizzate da chiunque.
L'olio equilibrato per eccellenza in caso di dubbi rimane l'arancio amaro che può essere utilizzato da tutti serenamente (fermo restando le sensibilità personali), e la lavanda che pur essendo considerata leggermente tonificante è perfettamente equilibrata per quanto riguarda la sua azione sul Cuore.

Torna ai contenuti