Vescica - Zu Tai Yang - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Vescica - Zu Tai Yang

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > I MERIDIANI PRINCIPALI YANG
VESCICA

PERCORSO DEL CANALE DELLA VESCICA (PANG GUANG)

ZU TAI YANG PANG GUANG JING

IL SIMBOLO E' BL

Il canale principale inizia dal canto interno dell'occhio, prosegue sulla fronte (incontra GV-24) e poi devia lateralmente (incontra GB-15). Al vertice del capo incontra GV-20 (baihui) e si biforca, il ramo principale entra nel cervello quindi incontra GV-17 (naohu) uscendo e scendendo fino a BL-10 (tianzhu). Il ramo, da BL-10, si biforca in uno mediale a 1,5 cun dalla colonna vertebrale ed in uno laterale e parallelo a 3 cun. Il ramo mediale, dopo aver incontrato GV-14 (dazhui) e GV-13(taodao), percorre tutto il dorso sino al quarto forame sacrale, quindi si riporta verso l'alto fino al primo forame, per poi ridiscendere lungo la regione sacro-coccigea sino al centro della piega glutea. Quindi raggiunge la fossa poplitea. Il ramo laterale, sempre da BL-10, scende parallelo alla colonna, a 3 cun, sino al livello dello hiatus sacrale, incrocia GB-30 (huantiao) e raggiunge la fossa poplitea dove si incontra con l'altro ramo nel punto BL-40 (weizhong). Da qui prosegue lungo la faccia posteriore della gamba, passa dal malleolo esterno, e percorre il lato esterno del dorso del piede, termina al quinto dito, a BL-67; da qui si collega al canale del Rene.

VISCERE - è il collettore finale dei liquidi organici; immagazzina, trasforma e recupera i liquidi organici.

PUNTI PRINCIPALI - BL-64 jingu (punto yuan); BL-58 feiyang (punto luo) ; BL-63 jinmen (punto xi); BL-59 fuyang (punto xi di yang qiao mai); BL-62 shemmai (punto apertura di yang qiao mai con SI-3 punto apertura di Dumai); BL-10 tianzhu (punto finestra del Cielo) ;
BL-11 dazhu (punto hui delle ossa) ; BL-12 fengmen (punto vento) ; BL-13 feishu (punto shu di Polmone) ; BL-14 jueyinshu (punto shu di Maestro del Cuore); BL-15 xinshu (punto shu del Cuore) ; BL-16 dushu (punto shu del Daimai) ; BL-17 geshu (punto shu del diaframma, punto hui del Sangue) ; BL-18 genshu (punto shu del Fegato) ; BL-19 danshu (punto shu della Vescica Biliare) ; BL-20 pishu (punto shu di Milza) ; BL-21 weishu (punto shu di Stomaco) ; BL-22 sanjiaoshu (punto shu del Sanjiao o Triplice Riscaldatore) ; BL-23 shenshu (punto shu di Rene) ; BL-24 qihaishu (punto shu di CV6) ; BL-25 dachangshu (punto shu di Grosso Intestino) ; BL-26 guanyuanshu (punto shu di CV4 e del dorso) ; BL-27 xiaochangshu (punto shu di Piccolo Intestino) ; BL-28 piangguangshu (punto shu di Vescica) ; BL-29 zhonglushu (punto shu dei muscoli paravertebrali e sacrali) ; BL-30 baihuanshu (punto shu dell'ano); BL-43 gaohungshu (punto shu dei centri vitali).

PERCORSI SECONDARI - 1. da GV-20 si dirige nella regione retroauricolare incontra i punti GB-7, GB-8, GB-9, GB-10, GB-11, GB-12 ; 2. da BL-23 un ramo interno raggiunge il Rene e la Vescica.

Il canale comprende 67 agopunti ed è yang, il flusso potenziale del qi inizia la discesa, la direzione del qi va dalla testa al piede, corrisponde alle ore tra le 15 e le 17, il canale energetico è Tai Yang come per il Piccolo Intestino.

IDEOGRAMMA - pang guang, Vescica: pang, dove il radicale di sinistra significa la carne, quello di destra è composto da uno in alto che indica uno spazio con tre confini ed un basso che significa i quadranti dello spazio. Gang a sinistra indica come di consueto la carne, mentre a destra significa luminoso, persona onorabile, ossia da un uomo che tiene in alto unatorcia.

IL RAMO INTERNO ED I PUNTI RIUNIONE

Il ramo interno del meridiano di Vescica (zu tai yang pang guang jing) comprende in primo luogo tutte le ramificazioni che da ognuno dei punti shu, situati lungo la colonna vertebrale, raggiungono ed influenzano tutti gli Organi, i Visceri, il diaframma, il sacro e le pelvi. L'altro ramo interno ha origine dal punto tong tian (BL-7 comunicazione celeste) che si trova al vertice della testa all'incrocio della linea che unisce gli apici delle orecchie con la linea mediana a 1,5 cun da quest'ultima; il canale quindi penetra e sale verso il vertice del capo all'altezza del punto baihui (GV-20); poi, un ramo penetra per emergere all'altezza del punto luoque (BL-8 collegamento e ritorno), un altro scende raggiungendo l'apice auricolare (all'altezza del punto shuaigu GB-8); da qui un ramo anteriore prosegue sopra il vertice dell'orecchio e termina nella zona del punto qubin (GB-7), l'altro ramo posteriore gira intorno l'apice del padiglione auricolare e termina all'altezza del punto wangu (GB-12).
I rami interni del meridiano di Vescica, attraverso i punti shu situati lungo la colonna vertebrale, trasmettono l'energia di Xue con Qi agli zang-fu; tali punti quindi svolgono un ruolo diagnostico sulla condizione degli Organi-Visceri, ma anche una funzione terapeutica utile al sistema degli zang-fu. Il Nanjing scrive a tal proposito : "Le malattie yin percorrono le zone yang e le malattie yang percorrono le zone yin. I punti mu sono situati nella zona yin e posso essere utili per curare le malattie yang; i punti shu sono collocati nella zona yang e possono trattare le malattie yin". Occorre ricordate che per la Medicina Tradizionale Cinese un Organo, per esempio il Polmone, non è anatomicamente inteso (alla occidentale) ma va considerato come un sistema energetico, per esempio la pelle per i cinesi è zang-Polmone, per cui il punto fei shu (BL-13) può essere utile anche per le malattie della pelle.
Gli altri rami interni coinvolgono l'apice della testa e devono rafforzare il ruolo delle energie yin per acquietare il Fuoco salito in alto, nella teoria dei 5 elementi l'Acqua è la madre del Legno, quindi un deficit di yin può portare al Fuoco di Fegato: crediamo che i rami interni dei meridiani principali siano strettamente collegati con i 5 elementi.

Alcuni punti incontrano altri meridiani e quindi indicano una relazione energetica di particolare significato terapeutico. Vediamo i punti di incontro del meridiano di Vescica.
Il punto jing ming (BL-1 luminosità dell'occhio) fa parte dei meridiani straordinari  Yang qiao mai e Yin qiao mai, punto di incontro dei canali di Piccolo Intestino, Grosso Intestino e Stomaco; punto di incontro con gli straordinari  Dumai,  Renmai e Chongmai; punto di incontro del  meridiano luo di Cuore e dei distinti di Stomaco e  Piccolo Intestino. E' un punto fondamentale nei trattamenti da deficit di Rene e Fuoco di Fegato che comportano patologie oculari.
Mei chong (BL-3 salita del sopracciglio) è punto di incontro col meridiano  Dumai (attraverso il punto sheng ting, GV-24, cortile dello Shen).
Qu chai (BL-4 curva deviante) è punto di incontro col meridiano di Vescica Biliare attraverso il punto toulinqi (GB-15 punto della testa che regola le lacrime).
Dal punto tong tian (BL-7 comunicazione celeste) hanno origine i rami interni del meridiano attraverso il punto bai hui (GV-20 cento riunioni); dal punto luo que (BL-8 collegamento e ritorno) riemerge il ramo interno.
Yu zhen (BL-9 cuscino di giada) è punto di incontro con lo straordinario Dumai.
Il punto tian zhu (BL-10 colonna del Cielo) fa parte anche del meridiano straordinario  Yin qiao mai; punto dei  canali distinti di Vescica e Rene ; da esso hanno origine i due canali della Vescica e come finestra del Cielo conduce lo Xue ed il Qi dal torace alla testa e lo diffonde.
Da zhu (BL-11 grande vertebra) è punto di incontro del meridiano di Piccolo Intestino e dello straordinario Dumai; influisce sulle ossa e sul Sangue.
Feng men (BL-12 porta del vento) è punto di incontro col meridiano di Piccolo Intestino; punto Vento da trattare nelle patologie da patogeni esterni.
I punti shu del dorso li tratteremo nella parte del sito dedicata alla diagnostica, essi sono in relazione diretta con gli zang-fu. Una menzione merita soltanto il punto shen shu (BL-23 shu del Rene) in quanto punto di origine del meridiano straordinario Daimai e punto del  distinto di Rene; il punto e la zona che comprende sono fondamentali nei trattamenti tuina-qigong.
I punti liao del meridiano di Vescica corrispondono al forame sacrale (shang liao BL-31, ci liao BL-32, zhong liao BL-33, xia liao BL-34) e sono tutti punti di incontro col meridiano di Vescica Biliare.
Wei zhong (BL-40 centro della piega) è punto di origine del  meridiano distinto; interviene sulla zona lombare e dorsale.
Fu fen (BL-41 segmento aggiunto) è punto di incontro col meridiano di Piccolo Intestino.
Zhi bian (BL-54 margine dell'ordine) è punto di incontro col meridiano di Vescica Biliare attraverso il punto huan tiao (GB-30 cerchio che salta).
Fei yang (BL-58 volo dello yang) è punto del canale luo che si collega col punto baihui (GV-20) al vertice del capo.
Fu yang (BL-59 yang del piede) è un punto del meridiano straordinario Yang qiao mai.
Pu can (BL-61 saluto del servitore) è un punto del meridiano straordinario Yang qiao mai; si trova sul tallone lato esterno.
Shen mai (BL-62 estensione del canale) è un punto del meridiano straordinario Yang qiao mai.
Jin mei (BL-63 porta del metallo) è punto di origine del meridiano straordinario  Yang wei mai e di Yang qiao mai.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu