I liquidi - Jin Ye - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

I liquidi - Jin Ye

TUINA

I liquidi sono una parte essenziale del corpo: oltre che nel Sangue vi sono i Jin Ye che hanno una funzione idratante e trofica. Anche i Jin Ye sono inscindibili dal Qi, ossia dipendono per il movimento dal Qi in particolare dei Reni e dei Polmoni, per il metabolismo dalla Milza-Stomaco e per la distribuzione dal Triplice Riscaldatore.
Il carattere jinye
designa tutti i liquidi organici ad eccezione del Sangue.
Si distinguono in due categorie, i Jin che rinfrescano e depurano i tessuti del corpo, sono in relazione con l'esterno, essi sono il sudore, le urine, le lacrime, la saliva, il muco nasale. Gli Ye devono nutrire i tessuti ed umidificare, stanno nelle articolazioni, sinovia, nel Cervello, stanno all'interno degli organi di senso e nelle zone sierose (liquido della pleura). Tutti i liquidi hanno un rapporto diretto e di trasformazione costante col Sangue. Essi salgono e scendono ed impregnano tutti i luoghi in cui sono presenti.
L'ideogramma jin è formato dal carattere di acqua e da quello di pennello leggero e rapido che fluisce come nella scrittura, quindi indica i liquidi del corpo più fluidi e leggeri che circolano rapidamente di natura più yang che tendono ad uscire (urina, sudore) per eliminare scorie e tossine.
L'ideogramma ye è formato dal carattere di acqua e da quello di notte, quindi indica un succo lasciato in ammollo, liquido denso e profondo che impregna. Essi sono i liquidi del corpo più ricchi, in grado di nutrire, di natura prevalentemente yin si depositano nelle articolazioni e negli interstizi dei tessuti, nei midolli, nello sperma, nel cervello e negli organi.

Nel Neijing sta scritto:

"L'Imperatore Giallo chiese a Qi Bo : gli alimenti entrano dalla bocca, vengono trasportati a stomaco e intestini e i loro succhi si dividono in cinque. Se fa freddo e non si è abbastanza coperti si produce urina e si vede il vapore del fiato; se fa caldo e si è vestiti pesanti esce sudore; il Qi della tristezza produce lacrime, se il Jiao mediano è surriscaldato e lo stomaco lento si produce un eccesso di saliva. Se i patogeni contrastano le funzioni fisiologiche all'interno e il flusso del Qi risulta di conseguenza ostruito, ecco che si formano edemi. (...) Vorrei essere edotto roguardo la legge che governa tutto questo. Qi Bo rispose : tutti gli alimenti che entrano dalla bocca possono essere distinti in base ai cinque sapori; ognuno confluisce nel proprio mare, i liquidi densi (Ye) e i liquidi fluidi (Jin) vanno ciascuno per la sua strada. Il Qi che fuoriesce dal Jiao superiore (wei qi) per riscaldare i muscoli e la carne e per nutrire la pelle è Jin; quello che scorre all'interno senza fuoriuscire è Ye".

I liquidi organici si formano dalle essenze assimilate dal sistema energetico Milza-Stomaco, si innalzano e vengono diffusi in tutto il corpo dal sistema Polmone che li spinge anche nel Riscaldatore inferiore. Reni e Vescica ne eliminano una parte con le scorie e ne rimettono in circolo nell'organismo un'altra parte.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu