Le mappe addominali - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le mappe addominali

TUINA > ALTRI TUINA > IL TUINA DU SKYA ABBATE
LE MAPPE ADDOMINALI

Secondo il Neijing l'addome simbolizza i 5 movimenti dello yin-yang (Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua) e le loro associazioni, quindi, per esempio, l'area Legno sana dovrebbe mostrarsi più elastica dell'area Metallo.

L'area sopra l'ombelico riguarda lo Yang, quindi il Sud, l'Estate, la parte epigastrica coinvolge soprattutto il sistema del Cuore e del Ministro del Cuore (si ricordi che per la MTC non ci si riferisce all'organo anatomico, ma ad un insieme di funzioni che comprendono i meridiani, i tracciati interni e le loro associazioni). Sotto l'ombelico c'è lo Yin, il Nord, l'Inverno, con il sistema del Rene e della Vescica. Sulla destra vi è l'Ovest, l'Autunno ed il Metallo che corrisponde al sistema del Polmone e del Grosso Intestino. Sul lato sinistro c'è l'Est, la Primavera, con il sistema del Fegato e della Vescica Biliare. Infine al centro, l'ombelico, sta l'elemento Terra che corrisponde al sistema Milza-Pancreas, Stomaco ed Intestini. Nel sistema dei cinque elementi gli organi yin sono maggiormente presenti rispetto a quelli yang e ciò perché i primi rappresentano un livello energetico più profondo, ciò non significa che non ci siano disarmonie yang, ma che quest'ultime convolgono sempre dei deficit di yin.
L'Acqua è il Primo elemento, la sorgente della vita e del Qi. Il Legno è il Secondo elemento, è la primavera di un disordine, il primo stadio di una malattia. Il Fuoco, la Terra ed il Metallo rappresentano i scenari possibili di una malattia.

La Abbate ha elaborato una mappa addominale modificata (figura sotto) con la quale effettuare l'esame fisico addominale: essa implica la verifica di sei agopunti con le relative zone per diagnosticare la patologia energetica ed effettuare il trattamento. In seguito vedremo come usarla.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu