Trattamento e punti - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Trattamento e punti

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > GLI OTTO MERIDIANI STRAORDINARI > YIN WEI MAI
IL TRATTAMENTO E I PUNTI : YIN WEI MAI

Il Punto di Apertura è PC-6 nei guan (barriera interna), il punto Associato è SP-4 gong sun (nonno e nipote) collegato al meridiano Chong Mai.

PC-6 neiguan
E' inteso che per poter intervenire più efficacemente sulle Carenze energetiche da tonificare occorre prima di tutto liberare la superficie dagli Eccessi e quindi significa trattare le stasi in qualunque parte del corpo si presentano. Questo è il compito principale del lavoro su neiguan; esso è particolarmente connesso al sistema Fegato come responsabile del libero fluire del Qi. I meridiani straordinari si incontrano in questo punto che quindi è in grado di stimolare anche le energie sostanziali. La palpazione deve essere profonda ed intensa, perpendicolare.

SP-4 gongsun
Rafforza le funzioni di Milza e Stomaco, quindi interviene sulle sorgenti del Qi e del Sangue post-natale. Esso interviene per creare il Sangue, rafforzare il Qi e lo Yang, trasformare l'Umidità. Va frizionato con energia ed è molto doloroso in gran parte dei casi.

KI-9 zhubin, casa dell'ospite

Si trova a 5 cun sopra il malleolo interno, sul bordo all'interno del muscolo gastrocnemio. E' adatto nei casi in cui il deficit di Yin del Rene provoca ansia ed irrequitezza, è un punto rilassante anche nei casi di crisi di collera ed improperi. Apre il torace.

SP-6 sanyinjiao, incontro dei tre yin

E' un punto molto importante nei trattamenti Tuina e nel Qigong. Punto di riunione dei canali Yin del piede, Rene, Fegato e Milza, è un punto dotato di molteplici funzioni ed usato in diverse patologie. Il punto è soprattutto da utilizzare nei casi di Carenza nella Milza che si possono manifestare con feci poco formate e astenia; è quindi molto indicato per tonificare il Qi ed il Sangue. Sanyinjiao è utile anche per affrontare l'Umidità associata sia al Freddo che al Caldo nel Riscaldatore Inferiore; inoltre rafforza lo Yin , nutre il Sangue, mobilizza il Qi. In genere viene usato per eliminare le stasi di Sangue in relazione all'Utero. Esso si tratta anche per i dolori nel basso addome. Le combinazioni con cui viene usato sono quindi molteplici come sono molteplici i quadri in cui interviene una Carenza dello Yin. Molti autori non lo includono tra quelli del meridiano Yin Wei Mai.

SP-15 daheng, grande tratto orizzontale

Si trova sulla linea dell'ombelico a 4 cun, da qui il nome "grande tratto orizzontale": la zona è molto importante per i problemi addominali dovuti alle funzioni del sistema Milza, e comprende anche i punti CV-8 shenque (sull'ombelico), KI-16 huangshu (del Chong Mai) e ST-25 tianshu. Viene utilizzato anche per rafforzare  il Grosso Intestino nei casi per esempio di stipsi o di dolori. In altri casi dissolve l'Umidità negli Intestini che provocano diarrea. Siccome la zona tonifica la Milza viene usata anche per rafforzare le gambe in caso di debolezza o freddo. Infine favorendo il movimento del Qi è utile anche per i dolori addominali sul lato sinistro dovuti a stasi di Fegato.

LR-14 qimen, porta clinica
SP-16 fuai, dispiacere dell'addome

Qimen si trova sula verticale del capezzolo, nel VI spazio intercostale, più sotto è c'è SP-16 fuai. Punto Mu del Fegato e d'incontro dei canali della Milza e del Fegato. La zona è importante per i trattamenti che richiedono di migliorre il movimento del Qi di Fegato e di regolare lo Stomaco-Milza. Anche Qimen ha molteplici utilizzi connessi al rapporto Fegato e Milza; si usa per esempio nei casi di dolori all'ipocondrio, nausea, vomito, sonno agitato e malattie febbrili da Freddo.

CV-22 tiantu, finestra del Cielo
CV-23 lianquan, Corner Spring

Tiantu è un punto importante in alcuni esercizi di Qigong, in particolare per stimolare il Qi del sistema Polmoni; utilizzato in caso di tosse, asma e problemi alla gola quale Flegma e catarro. E' utile anche per chi soffre per problemi alla voce soprattutto nei casi di Deficit di Yin. Si trova al centro della fossa sovrasternale.
Lianquan, subito sopra CV-22, riguarda la perdita di voce o l'eloqio difficile nei casi di Deficit di Yin.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu