Shu antichi del piede e caviglia - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Shu antichi del piede e caviglia

LA TERAPIA DEI MERIDIANI > La terapia dei 5 elementi
PUNTI SHU ANTICHI DEL PIEDE E DELLA CAVIGLIA

Vedremo ora i punti shu-antichi che coinvolgono il piede e la caviglia, essi intervengono in numerose disfunzioni energetiche ed interessano i meridiani del Fegato e Vescica Biliare, del Rene e Vescica, della Milza e Stomaco.

Il punto
dadun (LR-1 grande spessore) si trova nell'angolo ungueale interno dell'alluce, corrisponde al movimento Legno come punto jing-pozzo. E' efficace per muovere il Qi nella stasi di Fegato, ma anche per la risalita dello yang che comporta a volte cefalea, oppressione, tensione ed ansia.
Anche il punto
zuqiaoyin (GB-44 apertura del piede allo yin) è jing-pozzo ma corrisponde al movimento Metallo, pertanto è utile per sedare il Fuoco di Fegato e la risalita dello yang che portano con sè anche disturbi respiratori in quanto ostacolano la discesa del Qi (tosse e dispnea).
Yangfu (GB-38 assistenza dello yang), si trova a 4 cun sopra il malleolo esterno davanti al bordo anteriore del perone, jing-fiume corrisponde al Movimento Fuoco; muove il Qi di Fegato e ne purifica il Fuoco.
Il punto
xiaxi (GB-43 ruscello stretto) si colloca sul dorso del piede tra il quarto ed il quinto dito, punto ying-fonte corrisponde al movimento Acqua. Si utilizza per sedare il Fuoco di Fegato nei casi in cui vi sia anche Umidità lungo il canale.
Il punto
zulinqi (GB-41 punto per regolare le lacrime) si trova sul dorso del piede tra il quarto ed il quinto metatarso, punto shu-torrente appartiene al movimento Legno. Si tratta del punto di apertura del canale straordinario Daimai e viene utilizzato nelle stasi di Qi di Fegato che sviluppano soprattutto Calore, per esempio cervicalgie con brivide e febbre lieve.
Taichong (LR-3 grande assaldo), è il punto più utilizzato per muovere il Qi di Fegato nelle stasi, punto shu-torrente corrisponde al movimento Terra e viene impiegato in numerosi trattamenti energetici. Quando le energie del Fegato sono in eccesso o in vuoto il punto taichong interviene: per esempio nei deficit di Rene e Fegato per nutrire il Sangue, oppure per le sindromi ostruttive muscolo-tendinee quali cervicalgie e crampi o toracalgie e fibromialgie.
Il punto
zhongfeng (LR-4 centro racchiuso) si colloca sulla caviglia al livello del collo del piede, punto jing-fiume è associato al movimento Metallo. Anch'esso muove il Qi di Fegato e seda il Calore, ha una azione sui genitali e sul sistema urinario. In alcune metodiche di agopuntura viene utilizzato nel trattamento della eiaculazione precoce e nella spermatorrea.

Il punto xiangu (ST-43 depressione della valle) si trova sul dorso del piede tra il secondo ed il terzo metatarso, è punto shu-torrente e corrisponde al movimento Legno. Come per gli adiacenti punti di Stomaco neiting (ST-44 cortile interno) e lidui (ST-45 estremità della Terra), è utilizzabile per muovere il Qi di Stomaco. I punti neiting e lidui sono efficaci nei casi in cui la stasi di Stomaco produce Calore accompagnata con ansia e depressione. Hanno una forte funzione disostruttiva.
Il punto
jiexi (ST-41 divisione della valle) si trova al centro del collo del piede, è punto jing-fiume e si associa al Movimento Fuoco, è utile per le sindromi ostruttive del piede e della caviglia e per sedare il Fuoco di Stomaco con shen agitato.

Il punto zhiyin (BL-67 raggiunge lo yin) si trova sull'angolo ungueale del quinto dito del piede, è un punto jing-pozzo e corrisponde al movimento Metallo. Esso disostruisce il canale della Vescica e quindi è efficace nei trttamenti che vanno dalle cefalee frontali alle cervico-dorsalgie fino alle lombosciatalgie.
Il punto
zutonggu (BL-66 passaggio nella valle del piede) si trova sul margine esterno del quinto dito del piede sotto la falange, punto ying-fonte è associato al movimento Acqua. Purifica il calore della Vescica ma anche nel canale (rinite, congiuntivite e cefalea), anch'esso disostruisce il meridiano.
Anche il punto
shugu (BL-65 osso ristretto) disostruisce il canale, esso si trova sul margine esterno del piede sotto il quinto metatarso, punto shu-torrente corrisponde al movimento Legno.

Il meridiano del Rene, nel suo ramo esterno, inizia sotto la pianta del piede nel punto yongquan (KI-1 fontana zampillante), punto jing-pozzo corrispondente al movimento Legno; esso si trova nello spazio tra il secondo ed il terzo metatarso. Yongquan nutre lo yin di Rene e ne rafforza la capacità di captare il Qi respiratorio ed i liquidi provenienti dal Polmone. In certi casi la moxa su KI-1 è un metodo per ridurre la pressione sanguigna nei casi di ipertensione.
Rangu (KI-2 valle del fuoco) si trova nella parte mediale del piede sotto la tuberosità dell'osso scafoide, punto ying-fonte corrispondente al movimento Fuoco; nutre lo yin di Rene e ne purifica il Calore vuoto, per esempio le vampate da menopausa.
Il punto
taixi (KI-3 grande torrente) è tra i più utilizzati ed efficaci: si trova tra il tendine di Achille ed il malleolo mediale, è shu-torrente corrispondente al movimento Terra. Punto yuan è tonificante del Rene per ogni forma di deficit, ma aiuta anche lo shen e libera il canale. Numerose sono le combinazioni e le patologie energetiche in cui si usa: per esempio nei Vuoti di Rene coi punti guanyuan (CV-4 barriera dell'essenza) e shenshu (BL-23 punto shu di Rene).
Un punto importante di tonificazione per il trattamento del Vuoto di Milza e Polmone rimane
taibai (SP-3 grande bianco), punto shu torrente corrispondente al movimento Terra. Si trova sul lato mediale del piede sotto l'articolazione dell'alluce.
Il punto
dadu (SP-2 grande città) si colloca sopra l'articolazione dell'alluce, punto ying-fonte corrispondente al movimento Fuoco. Muove il Qi di Milza e ne purifica il Calore.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu