Il Qi Gong per la Salute della Terra - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Qi Gong per la Salute della Terra

IL NOSTRO QI GONG > Daoyin Yangsheng Gong
IL QIGONG PER LA TERRA

La milza e lo stomaco hanno l'incarico dei fienili e dei granai,
emanano i Cinque sapori. (Suwen)



Il Qigong per la salute della Terra riguarda le energie del Sangue e del Qi della nutrizione, alimentazione, assimilazione e quindi del sistema digerente. Esso coinvolge soprattutto  i meridiani della Milza-Pancreas e Stomaco (yin e yang). Milza e Stomaco lavorano insieme, distribuiscono l'energia ricavata dal cibo e dai liquidi in tutto il corpo, quindi alimentano tutti i tessuti e gli organi.
La Terra riceve e da, diffonde tutti i nutrimenti indispensabili alla vita. I sapori degli alimenti (dolce, piccante, salato, acido e amaro) attivano la Milza e lo Stomaco sono le essenze della Terra elaborate dagli zang. Le energie della Milza salgono e si diffondono quelle dello Stomaco scendono e continuano la loro trasformazione.

Si praticheranno esercizi per le articolazioni in particolare dell'anca che coinvolgano i meridiani straordinari Chong Mai e Dai Mai, il primo per trattare il Qi ribelle che comporta numerose patologie, il secondo per l'afflusso delle energie dal basso all'alto e viceversa. Si effettueranno rotazioni, dondolamenti, percussioni e pressioni, automassaggio nelle zone addominali e dorsali.
Le sequenze di esercizi di Daoyin Yangsheng Gong relativi all'apparato digerente, alla Milza ed allo Stomaco sono diversi e molto efficaci, essi andranno praticati coordinando i movimenti con la respirazione addominale e profonda, saranno movimenti lenti ed uniformi che sapranno al tempo stesso stimolare alcuni agopunti ed il
Dantian inferiore. A volte si accompagnano gli esercizi con l'automassaggio o con pratiche quali il deglutire la saliva, il battere i denti, ecc.
La figura sottostante è tratta da Zhang Guangde, Daoyin Yangsheng Gong, ISEDI.

Si può intervenire col massaggio ed automassaggio, entrambi migliorano le energie dell'apparato digerente.
Particolarmente importante è il punto
zu san li (tre distanze del piede), ST-36, che si trova a 3 cun sotto il ginocchio sul margine della tibia. E' utilizzato per mobilizzare il Sangue ed il Qi di Milza e Stomaco; è utile per i problemi digestivi, per l'accumulo di Umidità, ma associato ad altri è efficace in diverse patologie.
Anche il punto
yin ling quan (fontana della collina dello yin), SP-9, viene trattato in combinazioni variabili, ma le sue qualità essenziali sono tonificare la Milza ed eliminare l'Umidità nel sanjiao inferiore. Si trova sul bordo posteriore della tibia nella zona del condilio mediale.

Sono importanti per il Qigong della Terra anche i punti qi chong (Qi d'assalto), ST-30, sul bordo esterno del muscolo retto, punto del meridiano straordinario Chong Mai; ed il punto zhong wan (centro dello Stomaco), CV-12, 4 cun sopra l'ombelico. Efficaci saranno gli esercizi taoisti di stretching.
La Terra patisce i pensieri ossessivi e le preoccupazioni: il pensiero (si) va bene quando tende al sapere ed al fare, come la Terra esso permette la comunicazione, la mescolanza e le relazioni, il pensiero quindi è associato alla Terra. Quando però ristagna e si impantana, gira a vuoto, diventa inquietudine ed ansia, allora nuoce alla Milza. Occorre rilassarsi con le tecniche della meditazione, per esempio del  Palo eretto, così che il Cuore possa far circolare il Qi e lo Shen.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu