Equinozio autunno: lo yin e lo yang sono a metà - La Salute Migliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

Equinozio autunno: lo yin e lo yang sono a metà

LA RUBRICA DI WEN ZHONGYOU
Qiūfēn 秋分  rappresenta l'equinozio d'autunno il 23 settembre, è il diciottesimo termine solare.
"Equinozio d'autunno, lo yin e lo yang sono equilibrati, quindi le ore del giorno e la notte sono simili ed il freddo ed il caldo non sono eccessivi"
In questo periodo il sole colpisce quasi l'equatore.
Giorno e notte nel mondo intero sono di uguale durata.
Nell'emisfero settentrionale le notti diventano sempre più lunghe.
L'equinozio d'autunno porta alla fine del persistente caldo estivo.
In questa stagione l'aria fredda sta diventando più attiva e la temperatura scende molto più velocemente al calare del sole.
Può essere descritto come "una pioggia autunnale e un freddo".
Il clima in questo momento porta cambiamenti nella natura dopo il forte yang dell’estate. Dopo l'equinozio d'autunno, lo yin inizia a diventare più forte, quindi il tuono non tuona più.. Quando il tempo si fa più freddo, i vermi iniziano a nascondersi nella grotta e la grotta viene sigillata con terra fine per impedire l'intrusione di aria fredda. Dopo l'equinozio d'autunno, le precipitazioni iniziano a diminuire: a causa del clima secco e della rapida evaporazione del vapore acqueo, la quantità di acqua nei laghi e nei fiumi diminuisce e alcune paludi e pozzanghere si prosciugano.
In questo momento, il qi della terra che si diffonde verso l'esterno durante l’estate, si trasforma in caduta e si raccoglie all'interno della terra, i cambiamenti nel qi e nel sangue del corpo umano sono gli stessi.
L'arrivo dell'equinozio d'autunno significa che l'autunno è ufficialmente arrivato e la temperatura scende molto più velocemente, ed è anche la stagione in cui le persone sono inclini ad ammalarsi. Perché in questo momento "una pioggia d'autunno e un freddo", "stasera è più fredda di ieri sera", molte malattie potranno colpirci.

1. Malattia respiratoria
Il clima diventa più fresco in autunno e, se piove, la temperatura scende in modo molto evidente. L'aria fredda può irritare la pelle ed il sistema immunitario del corpo umano è indebolito a causa del freddo e non è in grado di resistere agli agenti patogeni del freddo ed è soggetto a malattie polmonari e respiratorie, come febbre, tosse e bronchite.

2. Pelle secca
Quando il vento autunnale si raffredda, spazza via anche l'umidità nell'aria. La medicina tradizionale cinese chiama questa caratteristica del clima "secchezza autunnale". In questo momento si potranno avere bocca secca, labbra secche, naso secco, gola secca e prurito, screpolature della pelle.

3. Malattie gastrointestinali
Il tratto gastrointestinale è molto sensibile agli stimoli del freddo. Quando il clima diventa freddo se non ci si protegge adeguatamente si andrà incontro facilmente a malattie gastrointestinali, come reflusso acido, gonfiore, diarrea, dolori addominali, ecc., o si avrà un peggioramento delle malattie dello stomaco originarie.

4.  Malattie cardiovascolari
La differenza di temperatura tra mattina e sera sta diventando sempre più grande e questo può facilmente causare angina pectoris e instabilità cardiaca e persino infarto del miocardio e altre malattie cardiovascolari e cerebrovascolari.  Pertanto in questo periodo di crollo delle temperature i pazienti con malattie cardiovascolari e cerebrovascolari dovrebbero prestare maggiore attenzione.

5. Rinite allergica
In autunno il vento è forte, polline e polvere si disperdono nell'aria, e la temperatura e l'umidità sono più adatte alla riproduzione degli acari, che possono facilmente provocare allergie.

6. Depressione e irritabilità
In autunno c'è poca esposizione alla luce solare e l'orologio biologico del corpo non si adatta ai cambiamenti in breve tempo quindi si possono instaurare disturbi del ritmo circadiano e disturbi endocrini che possono portare a instabilità emotiva e mentale.
In autunno l'energia dell'universo viene raccolta nella terra, e l'energia dei nostri organi interni viene recuperata anche dalla pelle del corpo. Questo avviene soprattutto dopo l'equinozio d'autunno, dove la velocità di recupero energetico aumenta, tale recupero degli organi interni si muove lungo il percorso dei meridiani. Quando c'è un punto di blocco nel meridiano, si formerà gradualmente una malattia. Questo è quello che nella medicina cinese si chiama "autunno malato". o "autunno travagliato".

In questo “autunno malato”, cosa possiamo fare per prevenire le malattie?

1. Dormire
Man mano che la siccità autunnale diventa più evidente e intorno a noi la natura appassisce, le persone sono più inclini all'insonnia o alla diminuzione della qualità del sonno. Pertanto, il compito più importante per mantenere la salute durante l'equinozio d'autunno è regolare il sonno.
2. Cibo  
Si raccomanda a tutti di concentrarsi sul nutrimento dei polmoni nella loro dieta. Durante l'equinozio d'autunno, la dieta deve essere principalmente umida e bisogna mangiare cibi più umidi. Puoi mangiare più pere, datteri, melograni, fichi, mirtilli, uva, ravanelli, zucche, mele, miele, miglio e altri alimenti.  Tuttavia, devi mangiare frutta e verdura fresca con moderazione. Si può mangiare minestrone tutti i giorni. Anche mangiare troppo può influire sulla tua salute.  
Alcuni frutti freschi ad alto contenuto di zucchero sono particolarmente importanti per gli anziani e i pazienti con malattie cardiovascolari e cerebrovascolari.
Bisognerebbe mangiare maggiormente cibi piccanti e acidi che possono migliorare la funzione polmonare ed aiutare il qi di polmone  a resistere all’invasione e al danneggiamento dei polmoni.  Pertanto, mangia cibi mediamente piccanti come cipolle, zenzero, porri, aglio e peperoni e mangia più frutta e verdura acide (pomodoro, prugne, agrumi). Dopo l’equinozio né l'anguria né il melone dovrebbero essere mangiati troppo perchè è facile danneggiare lo yang qi della milza e dello stomaco, specialmente nei bambini, fate attenzione alla dissenteria.

3.  Esercizio mirato
Nella stagione autunnale le giornate sono spesso belle e l'aria è fresca. Questo è un buon momento per svolgere vari esercizi sportivi, come camminata in montagna, jogging, passeggiate, yoga, Tai Chi, Qigong e così via.
Soprattutto camminare in montagna in salita può migliorare il sistema circolatorio del corpo, aumentare la capacità polmonare e stimolare la felicità e la vitalità.  Questa pratica può anche migliorare la respirazione e può rafforzare la circolazione nei polmoni e accelerare il processo metabolico del corpo. Va sottolineato che l'esercizio fisico deve essere mirato!  Devi sapere quali dei tuoi organi interni hanno una scarsa funzionalità!  Quale metodo dovrei scegliere per allenarmi in modo efficace?  Solo così la tua salute può essere migliorata! Fai un "esercizio aerobico" senza eccessi per evitare un'eccessiva sudorazione e danni allo yang.

4. Indossare i vestiti giusti
Dopo l'equinozio d'autunno, dovresti prestare attenzione a mantenere lo stomaco caldo e ad aggiungere vestiti in modo appropriato, ma non vestirti troppo e troppo velocemente, per non compromettere la capacità del corpo di resistere al freddo. Soprattutto i bambini e gli anziani, che hanno un fisico più debole e una scarsa resistenza al freddo, dovrebbero prestare maggiore attenzione a tenersi al caldo. Bisogna indossare più vestiti per evitare di prendere il raffreddore.

Proteggere la testa.
Quando l'equinozio d'autunno diventa più fresco, spesso provoca mal di testa e altri sintomi quando fa freddo.  Pertanto, le persone con malattie cardiovascolari e cerebrovascolari dovrebbero prestare particolare attenzione. Puoi preparare un cappello quando esci. L'acqua può essere più calda del solito quando ti lavi i capelli.
Proteggere l'ombelico.
Nella medicina tradizionale cinese, l'ombelico è anche chiamato punto Shénquè (cancello dello Spirito). Per le persone che hanno milza e stomaco deboli, hanno paura del freddo e sono inclini alla dissenteria, è necessario prestare particolare attenzione a mantenere questa parte calda.  Pertanto, quando sta arrivando l'equinozio d'autunno, puoi effettuare impacchi caldi nella zona dell’ombelico per scacciare il freddo e aiutare lo yang.
Proteggere i piedi.
I piedi sono una risorsa del cuore in tutto il corpo umano, quindi le persone spesso dicono che se "i piedi sono freddi tutto il corpo è freddo". Se i piedi sono freddi, la resistenza del corpo diminuirà. Quindi, senza ulteriori indugi, l'equinozio d'autunno sta arrivando, puoi iniziare a fare pediluvi caldi prima di andare a letto!  Non solo allevia la fatica della giornata, ma riscalda anche il corpo e la mente.

5, "Autunno doloroso?" cerchiamo di evitarlo.
L'accorciamento del giorno dopo l'equinozio d'autunno influenzerà il processo biochimico del corpo, interferirà con il meccanismo di regolazione dell'orologio biologico, causerà cambiamenti nelle emozioni delle persone e potrebbe causare addirittura malattie mentali. Insieme al cupo vento autunnale, pieno di foglie cadute e del lamento delle cicale che patiscono il freddo, è facile che in noi emergano le emozioni negative e la grigia psicologia. Il modo per risolvere questo tipo di problema è partecipare di più alle attività sociali e praticare esercizio fisico, purché non violi i principi della salute, il movimento è meglio che il silenzio. Pratica  attività all'aperto appropriate, allunga i muscoli e le ossa e fai esercizi di respirazione più profondi.  Arrampicarsi in alto e godersi il paesaggio può far sentire le persone rilassate e felici.


Torna ai contenuti