Il Qi Gong per la Salute del Metallo - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Qi Gong per la Salute del Metallo

IL NOSTRO QI GONG > DAOYIN YANGSHENG GONG
IL QIGONG PER IL METALLO

Il polmone ha la carica di ministro e cancelliere,
emana la regolazione dei relais.
Il grosso intestino ha l'incarico del transito
emana i residui delle trasformazioni. (Suwen)


Il Qigong per la salute del Metallo riguarda la circolazione e diffusione del Qi, il controllo dei liquidi, il trattamento e l'eliminazione delle scorie. E' il Qigong per il Polmone ed il Grosso Intestino e ne coinvolge soprattutto i meridiani; la zona del Polmone è quella dove giunge e opera il Qi, la zona del Grosso Intestino, eliminando le tossine, consente ai nutrimenti di essere assimilati senza blocchi o ingombri.
Il Metallo regola i ritmi del Qi e il movimento interno ed esterno attraverso la pelle e i peli, come un buon ministro mantiene l'ordine e controlla le comunicazioni di tutti i luoghi dove transita il Qi e regolano i movimenti, ossia tutte le articolazioni. Il Qi di Polmone è al suo massimo di mattina al risveglio, tra le 3 e le 5, quando detta i ritmi della giornata.
Nella uscita delle scorie operata dal Grosso Intestino non ci devono essere essenze o sostanze nutritive, in tal modo l'assimilazione funziona bene: c'è un legame tra il Polmone che regola i ritmi del Qi ed il Grosso Intestino che regola l'uscita delle scorie entrambi devono funzionare al meglio per garantire la salute migliore.

La pratica del Qigong dovrà favorire la circolazione dello Xue e del Qi, la loro propagazione in tutte le parti del corpo: il Qi non deve bloccarsi nel petto impedendo al Polmone di diffondere i liquidi nel tronco. Se il Qi ed i liquidi non si abbassano si spingono al livello degli occhi e del naso o formano come una palla in gola.
Numerosi sono gli esercizi possibili di Qigong per la salute del Metallo, sia quelli del Daoyin Yangsheng Gong che le pratiche taoiste per rafforzare la respirazione e la circolazione dei liquidi di cui il Polmone ne è l'acquedotto.
Le tecniche di respirazione e di diffusione del Qi nel corpo sono importanti e la salute del Metallo è fondamentale nella pratica del Qigong. In ogni sequenza di esercizi ci sono sempre movimenti relativi al Polmone, per esempio nei Sei Suoni di Malitang, negli 8 pezzi di broccato, la forma della tigre nel Qigong dei 5 animali, ecc.

Daoyin Yangsheng Gong Polmone - Scuola San Bao di Torino
Daoyin Yangsheng Gong per il Polmone<br />Scuola San Bao Torino

Tutto il nostro Qigong si accompagna con l'automassaggio ed il trattamento dei meridiani.
Molto importante è la zona dei punti
zhongfu (LU-1) e yunmen (LU-2) dai quali il Qi penetra nel corpo e si diffonde e dove si incontra il meridiano della Milza (madre del Polmone).
Anche il punto
lieque (LU-7) è utile per stimolare il Polmone a produrre il Qi ed alla circolazione dei liquidi.

Il meridiano del Grosso Intestino è efficace nel trattamento del Calore alla pelle, nella testa, nel viso, negli occhi e nel naso, in particolare il punto hegu (LI-4), punto di ingresso del Polmone nel Grosso Intestino.
Molto importante è il punto
quchi (LI-11), che si trova sull'epicondilo laterale del gomito, tra le ossa: fa scorrere il Qi dalla testa ai piedi, regola la pressione sanguigna ed è impiegato in tutte le patologie da Calore. Tonifica il canale del Grosso Intestino.


La tristezza nuoce al Cuore ed al Polmone, essa è la perversione del Metallo in quanto conduce alla compressione ed ostacola la circolazione del Sangue e del Qi. Le ostruzioni alla propagazione delle energie producono calore ed infiammazioni, annientano i liquidi. Alla tristezza si oppone la gioia ed un Cuore tranquillo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu