Le ore delle energie di Xue con Qi - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Le ore delle energie di Xue con Qi

IL NOSTRO TUINA > Il Tuina di Wen Zhongyou
LE ORE DELLO XUE E DEL QI

Il maestro Wen Zhongyou, Vicepresidente della Società di Tuina e Qigong della Provincia dello Yunnan, ci insegna da tempo che per praticare ed insegnare il Tuina ed il Qigong occorre prima di tutto essere giudici e medici critici di se stessi. La pratica non può essere disgiunta dallo stile di vita se si vuole ottenere dei risultati duraturi.

Lo insegna il Suwen nel brano già citato:

Non dimenticare di osservare le quattro stagioni
e di adattarsi al freddo e al caldo,
di armonizzare allegria e collera
e di essere tranquilli nel riposo come nell'azione,
di regolare lo yin/yang
e di equilibrare il duro ed il molle.
In questo modo, avendo tenuto lontano la venuta dei perversi,
vi sarà la lunga vita e la durevole visione.


La salute migliore, l'arte di nutrire la vita, la lunga vita, quindi tutte le tecniche della cultura cinese, dal Qigong al Tuina e Taiji, si basano su tre pilastri fondamentali.

1.   Il Cuore è il Sovrano delle emozioni, occorre manifestare le emozioni ed equilibrare le emozioni.
2.   Produrre energia di Xue con Qi attraverso l'alimentazione, il riposo e le pratiche (Qigong, Taiji, ecc.)
3.   Sbloccare i meridiani e favorire la circolazione del Sangue e del Qi.

L'uomo esiste tra Cielo e Terra quindi non può fare a meno di armonizzarsi con l'ambiente in cui vive, coi cicli delle stagioni, del giorno e della notte, dei cinque elementi.

Consideriamo ora come evolvono e si muovono le energie di Xue con Qi nel corso della giornata e della notte e come queste possono impattare con i nostri stili di vita. E' ovvio che le fasi orarie non vanno intese come dei rigidi muri invalicabili, ma come il movimento delle energie.

E' un momento in cui dobbiamo dormire bene e profondo in quanto, a cavallo della mezzanotte, le ore indicano il passaggio dallo yin allo yang. Col sonno profondo portiamo in equilibrio l'Acqua col Fuoco il Rene col Cuore, che sono i fondamenti delle essenze e della vita. Il Topo è l'animale simbolo di queste ore, perché è piccolo ma molto vitale e vivace, prolifico ed attivo, ossia il sonno dalle 23 - 1 è la base della nostra futura vitalità. Il Viscere e il meridiano collegato è la Vescica Biliare (GB shaoyang più Qi che Sangue).

Stiamo nella fase in cui l'energia yang sta crescendo ma bisogna stare attenti a non sprecarla, occorre nutrire il Sangue del Fegato pertanto è la presenza dello yin che non consente allo yang di risalire verso l'alto (Fuoco di yang). La mucca è l'animale simbolo perché è forte ma tranquilla, ferma e pacata, indica la presenza di uno yang tranquillo perché nutrito dallo yin. L'Organo ed il meridiano è il Fegato (LR jueyin più Sangue di Qi).



Il Qi deve scendere verso il basso, è il Polmone che lo produce a spingerlo affinché possa essere distribuito a tutti gli zang-fu: l'energia del Polmone porta il Qi ed il Sangue dappertutto per questo la qualità del sonno deve essere buona e profonda perché il Qi possa nutrire tutto il corpo. Essere attivi in questa fase è dannoso, se ci si sveglia rimanere coricati e fare semplici esercizi di rilassamento. Chi soffre d'insonnia in queste ore è segno di debolezza dell'essenza jing di Rene, scarsità di jing e Qi di Rene. Polmone e Rene sono collegati, Metallo e Acqua….. La tigre è l'animale di questa fase perché è forte, dominante e controlla, proprio come deve essere il Polmone. L'Organo ed il meridiano è il Polmone (LU taiyin più Qi che Sangue).

Sono le ore dell'eliminazione delle scorie attraverso l'ano. La forma delle feci è legata alla vitalità del corpo, devono essere ben formate e proporzionate, se il Polmone non ha diffuso il Qi ci potrà essere stipsi. Il Grosso Intestino deve essere pulito questo è indice che le tossine del corpo vengono eliminate, altrimenti possono ristagnare e causare numerosi disturbi. L'Intestino Grasso è come un porto dove entrano ed escono navi, non ne devono entrare od uscire troppe. La fascia oraria è detta Tien men (porta del Cielo) perché indica il momento del risveglio, esce l'energia yang, e deve aprirsi anche la porta della Terra, ossia l'ano. Il coniglio è l'animale che la rappresenta perché è ritenuto un animale che ripulisce bene il suo intestino. Il Viscere e il meridiano è il Grosso Intestino (LI yangming molto Sangue e molto Qi).

E' il momento della colazione, del nutrimento del corpo; il sole si fa caldo e così cresce l'energia yang, il meridiano dello Stomaco contiene molto Sangue. Lo yin del cibo bilancia lo yang del sole quindi la colazione deve essere abbondante ed in questa fascia oraria. Il drago è l'animale di questa fase perché è forte in ogni parte del corpo per cui occorre mangiare per rafforzare tutto il nostro corpo. Il Viscere ed il meridiano è lo Stomaco (ST yangming molto Sangue e molto Qi).

Sono le ore in cui il sistema Milza-Pancreas che controlla lo Xue ed il Qi del corpo selezione ciò che è buono; se non abbiamo mangiato a colazione il sistema gira a vuoto e non produce e questo può provocare un successivo eccessivo appetito. Se la Milza che lavora a vuoto il Qi che scorre nel corpo deborda, provocando gonfiori ed edemi. Il serpente è l'animale che rappresenta questa fascia oraria in quanto simboleggia il continuo torcersi e storcersi nel lavoro di selezionare gli alimenti per prepararli all'assimilazione. L'Organo ed il meridiano è la Milza (SP taiyin più Qi che Sangue).

E' l'incontro scontro dello yang con lo yin (mezzogiorno), il Qi scorre ma bisogna fermarlo, per cui dopo il pranzo che deve essere ricco ma non eccessivo occorre riposarci. In questa fase di passaggio dello yang allo yin occorre evitare lo stress e le emozioni forti, essere tranquilli. Il cavallo è l'animale di queste ore perché selvatico corre ovunque ma occorre domarlo. L'Organo e il meridiano è il Cuore (HT shaoyin contiene più Qi che Sangue).

E' la fase dell'assimilazione del pranzo non dobbiamo svolgere lavori faticosi, stressanti o impegnativi il corpo, attraverso il Piccolo Intestino, assimila e trasforma le parti più importanti del cibo. L'animale è la capra, simbolo di abbondanza di sostanze nutritive e di ricchezza. Il Viscere e il meridiano è il Piccolo Intestino (SI taiyang più Sangue di Qi).

E' il momento dove tutte le attività, impegni e lavori funzionano meglio: tutto il corpo è connesso, collegato e ben nutrito. Il meridiano della Vescica collega il Cervello a tutti gli Organi. Il nostro Cervello è più vivace. La scimmia è l'animale che rappresenta tale fase perché è curiosa, attiva, intelligente e furba. Il Viscere ed il meridiano è la Vescica (BL taiyang più Sangue che Qi).



Sono le ore in cui si fa il resoconto della giornata, si raccolgono le energie, si attinge alle nostre risorse ancestrali del Cielo Anteriore, per cui se il nostro jing è debole ci sentiremo più stanchi. Il gallo è l'animale in quanto annuncia la fine del giorno. L'Organo ed il meridiano è il Rene (KI shaoyin più Qi che Xue).

E' la fase in cui al picco di energia yin occorre accompagnare elementi compensativi quali l'allegria e la gioia di vivere, gli svaghi, l'amore e le feste. L'allegria consente al Sangue ed al Qi di scorrere liberamente, ma si deve mangiare poco. Il cane rappresenta tale fase perché quando vede il padrone scodinzola di gioia. L'Organo e il meridiano è il Maestro del Cuore (PC jueyin più Sangue che Qi).

E' la chiusura del ciclo, la sua fine, la fase della tranquillità e del riposo, dei rapporti familiari. C'è poco yang e non vanno sprecate le risorse. Deve iniziare il riposo ed il sonno. L'animale è il maiale che razzola tranquillo e pacioso in attesa del sonno. Il meridiano è il Triplice Riscaldatore (TE shaoyang contiene più Qi di Sangue).

Il ciclo della giornata inizia col meridiano shaoyang del piede (la Vescica Biliare) e termina col meridiano shaoyang della mano (il Triplice Riscaldatore).

             


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu