Licopodio - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Licopodio

LA MEDICINA NATURALE > Le piante medicinali
LICOPODIO

Il licopodio clavatum assomiglia ad un muschio sempreverde che nel bosco forma tralci lunghi anche due metri, dai quali si diramano degli steli di circa 10 centimetri soffici al tatto contenenti il polline. Cresce nei boschi da 600 m in su di altitudine.
Il licopodio viene utilizzato per depurare il fegato, ma anche per i crampi e la pressione sanguigna alta, per i reumatismi e le deformazioni ossee.

La tisana.
Mettere un cucchiaino di licopodio in un quarto di acqua bollente, lasciarlo per 2 minuti e filtrarlo. Berlo alla mattina digiuni una tazza, per le forme più gravi due tazze al giorno.

Maria Treben nel suo libro "La Salute della farmacia del Signore" cita anche il cuscinetto di licopodio per combattere i crampi: si introduce del licopodio essiccato in un cuscino di diverse dimensioni a seconda della zona del corpo colpita e lo si applica per l'intera notte.

Il Fuoco di Fegato con la risalita verso l'alto dello yang è un quadro energetico molto diffuso nelle società moderne a causa dello stile di vita stressante e dell'ambiente malsano in cui si vive. Esso è spesso dovuto ad una consumo eccessivo di Sangue, a deficit di liquidi ed alla difficoltà nell'eliminare dal corpo le tossine. Questo calore  consuma i liquidi, produce tan, danneggia lo shen e spinge lo Xue fuori dai vasi. Esso è spesso anche la causa dei crampi diffusi.  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu