Il meridiano nella Medicina Cinese - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il meridiano nella Medicina Cinese

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE
I CANALI NELLA MEDICINA CINESE

Il Qi (energia vitale, soffio) e il Sangue scorrono in tutto il corpo, ma in particolare lungo dei “canali”, "meridiani".  Per la Medicina cinese, fondamentalmente, ci sono due tipi di canali: JING, che significa “percorso”, “strada” ed indica i canali Principali (e quelli detti Distinti); LUO che significa “rete”, “ordito” ed indica i canali di collegamento.

La particolare descrizione del canale è detta MAI che significa “vaso”, pertanto il "Canale Principale” è detto JING MAI, mentre il “Canale di Collegamento”  è denominato LUO MAI.

I Canali scorrono lungo il corpo, verso l’alto e verso il basso, penetrano nel corpo e sono collegati agli Organi e ai Visceri, a tutte le articolazioni ed ai quattro arti.  Quindi il corpo è  un insieme organico: nei canali scorre il qi e il Sangue (xue), si regolano lo yin e lo yang in modo da ricercare un equilibrio tra ogni parte.

I Canali emergono soprattutto in alcuni punti del loro percorso, per questo  gli antichi medici osservarono che alcuni disturbi si alleviavano, pungendo, riscaldando, massaggiando certe parti del corpo.

L’agopuntura ed il tuina trattano tali zone dal punto di vista energetico. Il Qi Gong (detto anticamente Dao Yin, guidare il qi) è un lavoro sul qi, sui canali e sui punti, tramite dei movimenti coordinati.
Agopuntura, tuina, qi gong, dietetica e fitoterapia costituiscono la Medicina cinese tradizionale.

Il sistema dei canali comprende:
-         12 Canali Principali (jing mai)
-         12 Canali Tendino-Muscolari (jing jin)
-         12 Canali Distinti (jing bie)
-         16 Canali di Collegamento (luo mai)
-         8 Canali Straordinari (qi jing ba mai)
-         12 Zone Cutanee (pi bu)

Descriveremo nei dettagli tutto il sistema dei canali, partendo dai Canali Principali. E’ possibile indicare una collocazione dei canali, più energetica che anatomica, come segue:                                                    
I Meridiani Luo si collocano nello spazio tra la pelle e i muscoli e rappresentano la prima barriera ai patogeni esterni (Vento, Freddo, Caldo, Secchezza, Umidità, Calore estivo)     
I Meridiani Tendino Muscolari sono i muscoli simili ai canali, ossia sono le fasce di muscoli che attraversano il corpo umano.
I Meridiani Principali si collocano tra i muscoli, i tendini e le articolazioni e collegano gli organi.
I Meridiani Luo Profondi e i Canali Distinti si collocano in profondità tra i vasi sanguigni e le ossa, vedremo successivamente la loro funzione.
I Meridiani Straordinari rappresentano una specie di "bacino idrico" che raccoglie l'energia dei canali Principali, che invece rappresentano i "fiumi". Essi irrigano lo spazio tra pelle e muscoli e proteggono quindi gli organi dai patogeni esterni, fanno circolare l'energia dei Reni e riscaldano gli Organi Interni.
Le Zone Cutanee sono le parti cutanee influenzate dai canali Luo superficiali, regolano la sudorazione e proteggono l'organismo dai patogeni esterni, sono linee cutanee del corpo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu