Epilobio - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Epilobio

RIMEDI NATURALI > LE PIANTE MEDICINALI
EPILOBIO

Il genere epilobio comprende numerose specie di erbe, noi ci riferiamo a epilobium roseum ed epilopium montanum. Le foglie sono ovali o lanceolate, i fiori hanno quattro petali di colore rosa o giallo o viola a seconda delle specie, va raccolto in estate.

E' la pianta della prostata e della vescica urinaria, da utilizzare anche nei casi gravi secondo i consigli di Maria Treben, ma in particolare per l'ipertrofia prostatica.

La tisana.
Fate bollire l'acqua, spegnete ed aggiungete un cucchiaino abbondante di epilobio per ogni quarto di acqua, filtrate dopo 5 minuti. Berne un quarto la mattina presto a digiuno a piccoli sorsi distanziati ed un quarto la sera almeno un'ora prima di cena.


La Prostata per la Medicina Cinese è associabile all'Utero e pertanto è considerata un Viscere Straordinario che regolano il ciclo della vita umana. La Prostata infatti emette il liquido seminale. L'agopuntura e la fitoterapia si sono più volte occupate dell'ipertrofia prostatica benigna, da ultimo l'articolo sulla rivista on line La Mandorla del giugno 2009   
( http://www.agopuntura.org/html/mandorla/pdf/LaMandorla_giugno_2009.pdf).  
Per Giovanni Maciocia, agopuntore di fama internazionale, nelle patologie della prostata sono coinvolti i meridiani Chong Mai, Ren Mai e Du mai che l'attraversano nei loro percorsi. L'ipertrofia prostatica è causata da una serie di patogeni che includono stasi di Sangue, Umidità e Flegma in un quadro di deficit di yin e yang di Rene. Maciocia quindi interviene tonificando il Rene e per dissolvere Umidità e Flegma. Gli agopunti coinvolti possono essere: apertura del canale Chong Mai con gong sun SP-4 e nei guan PC-6 ; zhong ji CV-3 ; shui dao ST-28 ; si man KI-14 ; guan yuan CV-4; tai chong LR-3.
Il maestro giapponese Shudo Denmei che ha praticato una sua originale forma di agopuntura utilizza soprattutto il punto bao huang BL-53, o anche la zona ad esso intorno.
E' possibile trattare l'ipertrofia prostatica col massaggio cinese tuina ed alcuni esercizi.
Mettersi seduti al margine della sedia in modo che i testicoli non ne siano a contatto; le gambe parallele , le mani congiunte sul Dantian, quella sinistra sotto.
Durante l'inspirazione contrarre i testicoli e far giungere il Qi sino al punto shan zhong CV-17 (tra i capezzoli).
Durante l'espirazione gonfiare la zona di guan yuan CV-4 e si rilassano i testicoli.
Ripetere per 20 volte.

Se la prostata è da Umidità trattare col massaggio i punti  yin ling quan SP-9, san yin jiao SP-6, kun lun BL-60.
Se la prostata è da Carenza di Rene trattare taixi KI-3,  rangu KI-2,  dazhong KI-4 , huiyin CV-1.

In particolare aggiungere energia ai Reni e togliere Umidità alla Milza.

Orzo, Zenzero, cipolla cotta e fagiolini (tolgono Umidità)

Massaggio zona dorsale.

Per rafforzare il Rene moxa prolungata (anche 15') su taixi K-I3, finché si sente caldo nella zona; poi moxa su  guan yuan CV-4 e  susanli ST36.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu