Mo fa - SaluteMigliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

Mo fa

TUINA > I METODI TUINA
MO FA (SFREGAMENTO)

Mo fa ( ) e' il termine cinese usato per indicare lo sfregamento o una leggera frizione circolare. Appoggiate le dita o il palmo della mano sul punto energetico interessato o sulla zona da trattare e sfregate la pelle con movimenti circolari, delicati, elastici, dolci, uniformi e lenti, generalmente in senso orario.
Potete applicare la tecnica mo fa su una determinata parte del corpo compiendo piccoli sfregamenti circolari o movimenti più ampi per il trattamento di una zona più estesa. In ogni caso, la pressione dovrà essere costante e uniforme, in modo da stimolare lo strato sottocutaneo. Il mo fa si usa prevalentemente per le persone anziani o deboli e per le patologie croniche.

Utilizzate il mo fa per regolarizzare il flusso di Qi e di Sangue, per ridurre il gonfiore o il dolore, per rinforzare la Milza, lo Stomaco e gli altri Visceri e per rendere la pelle più elastica. Calma lo Shen e riscalda.

Con il mo fa  si possono massaggiare la schiena, I'addome, le piante dei piedi e il contorno degli occhi.
Intorno all'ombelico regolarizza la digestione e tonifica la Milza, mentre sull'ombelico calma lo Shen, combatte l'insonnia, muove il Sangue e tonifica il Rene. Sull'ipogastrio sblocca le stasi provocate dal Fegato, mentre sul costato e sull'ipocondrio espande e favorisce il flusso energetico.

Tecniche.
Con il polpastrello di una o più dita:
si effettua un movimento rotatorio leggero; provoca benessere e riscalda, armonizza Stomaco ed Intestino, ma è utile anche per migliorare la respirazione e calmare la tosse.
Con le eminenze tenar ed ipotenar o col palmo:
si inizia con movimento leggero per poi premere leggermente; viene utilizzata intorno all'ombelico e negli ipocondri. Riscalda e seda gli spasmi, favorisce la digestione e tonifica il Rene, disperde il Freddo in superficie e apre i punti "vento".
Con tutta la mano, comprese le dita:
si usa l'intera mano e si applica sulle superfici estese del corpo quale addome, torace e schiena: si usa nelle stasi di Qi e di Xue, per alleviare il dolore, per arrestare la tosse ed il Qi controcorrente di Polmone, ma è utile anche in caso di catarro ed asma tonificando il Rene.

Torna ai contenuti