Trattamento e punti - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Trattamento e punti

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > Gli Otto Meridiani Straordinari > Chongmai
IL TRATTAMENTO E I PUNTI : CHONG MAI

Punto di Apertura SP-4 gong sun (nonno e nipote), punto Associato PC-6 nei guan (barriera interna) sul meridiano straordinario Yin Wei Mai.

SP-4 gongsun
Rafforza le funzioni di Milza e Stomaco, quindi interviene sulle sorgenti del Qi e del Sangue post-natale. Esso interviene per creare il Sangue, rafforzare il Qi e lo Yang, trasformare l'Umidità. Va frizionato con energia ed è molto doloroso in gran parte dei casi.

PC-6 neiguan
E' inteso che per poter intervenire più efficacemente sulle Carenze energetiche da tonificare occorre prima di tutto liberare la superficie dagli Eccessi e quindi significa trattare le stasi in qualunque parte del corpo si presentano. Questo è il compito principale del lavoro su neiguan; esso è particolarmente connesso al sistema Fegato come responsabile del libero fluire del Qi. I meridiani straordinari si incontrano in questo punto che quindi è in grado di stimolare anche le energie sostanziali. La palpazione deve essere profonda ed intensa, perpendicolare.

CV-1 huiyin, incontro dello yin

E' il punto di riunione dei meridiani Du Mai, Ren Mai e Chong Mai, da cui tutti e tre emergono, quindi è un punto molto dinamico per il Qi e il Sangue.

ST-30 qichong, assalto del Qi
KI-11 henggu, osso pubico


ST-30 qichong si trova sul bordo superiore della sinfisi pubica. E' un punto molto importante: è da questa zona che il Qi sgorga come una fonte zampillante di montagna. Quindi muove il Qi del basso addome ed è indicato per tutti i problemi che coinvolgono utero, prostata, vescica, genitali, pene, mestruo. Il meridiano Chong Mai, però, è il mare del Sangue, per cui in esso Qi e Xuè si muovono assieme nel punto ST-30 qichong. Esso è anche punto Mare del cibo e quindi stimola la funzione dello Stomaco e della Milza. Nei trattamenti del Chong Mai questa zona ( che comprende anche il punto KI11 henggu, osso pubico) è essenziale manipolarla associandola ai punto di apertura  e a quello associato.  

KI-12 dahe, suprema autorità
KI-13 qixue, foro del qi

KI12 dahe sta a 0,5 cun a lato di CV-3 (zhonghi), mentre KI-13 è a lato di CV4 (guanyuan), quindi entrambi i punti hanno a che fare con il rafforzamento del sistema Rene e le Essenze (jing). Entrambi si utilizzano anche per mobilizzare il Sangue e consolidare la capacità del Rene di ricevere il Qi. Entrambi efficaci per le infiammazioni oculari.

KI-14 siman, quattro pietanze

Il punto si trova a lato di CV-6 (qihai), pertanto esso muove il Qi ed il Sangue nel basso addome. La zona è fondamentale quando si deve tonificare lo Xuè, sebbene sia utile anche a nutrire lo jing e i Midolli.

KI-16 huangshu, punto shu dei centri vitali

A lato dell'ombelico è un punto fondamentale nei trattamenti di tonificazione che collegano il Rene al Cuore. Per il Maciocia è collegato a punto dorsale BL-17 geshu (punto shu del diaframma) che è a lato del Du Mai (lato Yang), mentre KI16 è a lato del Ren Mai (parte Yin). Punti di equilibrio dello Yin e dello Yang. Sulla linea dell'ombelico si trova una zona molto importante che comprende anche i punti ST-25 tianshu (cerniera celeste) e SP-15 daheng (grande incrocio), essa va trattata sia per problemi all'ipogastrio ed agli intestini, sia per sensazione di Freddo e pienezza addominale.

KI-17 shangqu, metallo incurvato

Il punto è 2 cun sopra KI-16 huangshu. Esso, e la zona, influenza la Milza, lo Stomaco e l'Intestino Crasso (che nella teoria dei 5 elementi corrisponde appunto al Metallo, mentre il termine "incurvato" allude al colon ascendente, traverso e discendente). L'area quindi è da trattare per problemi digestivi, dolori, stipsi.

KI-21 youmen, porta dell'oscurità
KI-27 shufu, punto shu del palazzo

Il punto si trova 6 cun sopra l'ombelico a lato di CV-14 juque (punto Mu del Cuore). Da qi il meridiano Chong Mai abbandona il percorso esterno e si ramifica all'interno del torace, esso regola l'afflusso del Qi nella regione epigastrica ed ha effetti in particolare sullo Stomaco. I disturbi digestivi hanno, come sappiamo, effetti ed implicazioni emotive. La zona è efficace anche per tonificare il seno. La zona percorsa dai rami interni è efficace anche per muovere il Qi di Polmone in particolare quando, a causa del deficit di Rene, non si diffonde verso il basso, causando crisi di respirazione ed accumulo di umidità accompagnata a volte da tosse.

BL-11 dazhu, grande spola

E' il Lingshu che lo considera come punto di trasporto in alto del Chong Mai. Si trova a 1,5 cun a lato dell'apofisi spinosa della prima vertebra toracica. Tramite dazhu il meridiano Chong Mai influenza il Qi e il Sangue della parte alta del corpo: quindi è utile per i problemi al collo, la presenza di Freddo, mal di testa, dolore dorso lombare, febbre, spasmi degli arti e intolleranza al Vento. BL-11 dazhu è punto di incontro dei canali Du Mai, Vescica e Piccolo Intestino, oltre ad essere punto hui delle Ossa (uno dei Visceri Straordinari). Come si è detto il Qi ribelle è la principale patologia del Chong Mai ed essa si manifesta anche nella zona di BL-11 dazhu attraverso senso di pienezza, costrizione al centro del torace, vertigini e vista offuscata.

ST-37 juxushanglian, grande vuoto superiore
ST-39 juxuxialian, grande vuoto inferiore

I punti si trovano 3 e 6 cun sotto ST-36 zusanli e influenzano gli Intestini; punti Mare del Sangue. Come si è detto il Sangue è sotto l'influenza del Chong Mai. La zona è molto utile da trattare per le patologie intestinali: dolori e borborigmi, senso di pienezza, invasione di Freddo, dolori tra la regione lombare e la parte inferiore dell'addome, ansie improvvise, deficit di Qi e Xue.

Il Chong Mai è fondamentale nella formazione e circolazione del Sangue, infatti esso collega il sistema del Rene, che è il depositario delle essenze energetiche (jing e yuan qi), con i canali Yangming ( Stomaco e Grosso Intestino) che governano l'energia del Qi con Xue proveniente dal nutrimento e dai liquidi. Quindi interviene nel rapporto  tra Ying Qi e Yuan Qi, rafforza le riserve di energia di Qi con Xue.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu