Premessa - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Premessa

RIMEDI NATURALI > LA SALUTE DEI TIPI UMANI
PREMESSA
Vorrei, in questa sezione, tentare di dare qualche indicazione riguardo ai Cinque Movimenti, alle loro caratteristiche fisiche e psicologiche, i segnali di disarmonia, ma soprattutto dare indicazioni riguardo all'aiuto che i cinque Elementi possono trarre dall'uso appropriato degli olii essenziali.
Il prevalere, in ognuno di noi, di un Elemento (anche se naturalmente sono tutti presenti in ogni essere umano) ci dà caratteristiche energetiche fisiche, psicologiche, emotive che sono uniche ed il tentativo di raggiungere e mantenere il benessere dipende dalla capacità e la fortuna di riuscire a rimanere nell'equilibrio che ci è proprio.
La mancanza di uno stato ottimale di salute ed i malesseri di cui noi ci occupiamo (non avendo certo la pretesa di intervenire in caso di malattia grave o comunque che richiede l'intervento del medico), sono secondo la medicina energetica dovuti ad un accesso o ad una carenza, protratti nel tempo, riferiti normalmente agli organi e visceri di riferimento dell'Elemento che ci caratterizza.

Gli Elementi possono essere considerati come la costituzione del singolo individuo, sia dal punto di vista fisico che emotivo e psicologico. Possiamo parlare di malattia quando il soggetto va totalmente fuori equilibrio ed in totale disarmonia rispetto al suo essere, la sua costituzione di base.
Faccio questa considerazione perchè ritengo fondamentale il fatto che ognuno di noi dovrebbe cercare di conoscere e capire sè stesso, perchè solo in questo modo possiamo attuare la vera medicina del futuro, la prevenzione.
Ad esempio il soggetto che definiamo Legno, tipica costituzione dei popoli mediterranei, normalmente ha spalle ben proporzionate o addirittura larghe, l'apparato muscolare è importante, incarnato scuro olivastro, occhi grandi ed espressivi con sopracciglia importanti.
È una persona che fa molta fatica ad alzarsi dal letto al mattino, ma quando parte è infaticabile, può anche soffrire di insonnia la sera perchè fa fatica a fermarsi. È un soggetto ottimista e volenteroso, la sua memoria è infallibile per le cose che lo interessano mentre è scarsa per il resto, può essere spesso nervoso, apparire collerico, ma passa subito se è in equilibrio. È una persona molto impulsiva che decide in fretta, coraggioso e anche generoso verso gli altri. Ha una grande energia e si ammala solo raramente, anche se spesso è un soggetto allergico e intollerante magari ad alcuni cibi. Patisce il vento dal punto di vista della salute (che causa dolorini, mal di testa, problemi alla vista con occhi rossi, annebbiamento, leggere congiuntiviti) ed emotivamente spesso ne risente divenendo nervoso e irascibile se non veramente intrattabile.
Dal punto di vista della salute ci sono problemi che possono interessarlo: problemi digestivi legati al fegato, problemi agli occhi, dolori muscolari soprattutto nella zona delle spalle e della cervicale, forme allergiche (anche di pelle), intolleranze alimentari, mal di testa all'apice o sul percorso meridiano Vescica Biliare soprattutto dopo una arrabbiatura o nelle giornate ventose.
È molto importante che chi rientra in queste caratteristiche abbia una estrema cura soprattutto del proprio fegato e della vescica biliare, sia dal punto di vista alimentare che nello stile di vita, ad esempio a queste persone fa bene il movimento, fa malissimo arrabbiarsi soprattutto se non possono esternare, dovrebbero cercare di andare a dormire prima delle undici di sera, devono riposare gli occhi regolarmente smettendo di leggere o peggio di stare davanti allo schermo, devono proteggersi bene quando tira vento soprattutto la zona cervicale.

Gli olii essenziali possono aiutare ognuno di noi (assieme ad uno stile di vita a noi adeguato) a ritrovare l'armonia in quanto agiscono a livello profondo aumentando le nostre difese e agendo in modo importante sulla nostra emotività. Andrebbero utilizzati regolarmente soprattutto a livello inalatorio, come profumo diffuso negli ambienti di casa e lavorativi.
Darò indicazioni differenziate in base ai singoli Elementi ed alla stagione. Teniamo presente che ognuno di noi in base al clima ed alla stagione va incontro più facilmente ad alcuni squilibri e che ognuno di noi ha una stagione dell'anno durante la quale si sente meglio oppure che soffre particolarmente. Questo fa parte della nostra costituzione di base, tentare di mantenere entro certi limiti le disarmonie fa parte dei doveri che abbiamo verso noi stessi.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu