La Clinica - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Clinica

I MERIDIANI E LA MEDICINA CINESE > Gli Otto Meridiani Straordinari > Renmai
LA CLINICA : REN MAI

Il Ren Mai si può utilizzare per nutrire lo Yin del corpo, in particolare per tutte le Carenze dello Yin; per regolare i genitali femminili e maschili, secondo il Maciocia  il Ren Mai ed il Du Mai "possono essere considerati l'equivalente, in Medicina Cinese, dell'asse ipotalamo - ipofisario - ovarico, che controlla l'ovulazione ed il ciclo mestruale". E' attraverso il Ren Mai che lo Yin dei Reni influenza pene e testicoli, sempre il Ren Mai interviene sulla prostata e le vescicole seminali. Ancora il Ren Mai mobilizza il Qi nel Riscaldatore inferiore; promuove la discesa del Qi dei Polmoni, è utile per gli edemi e le difficoltà di minzione; attiva il Triplice Riscaldatore che è il meridiano in grado di controllare il trasporto del Qi nelle varie parti del corpo ed i passaggi dell'acqua.

   


Il Ren Mai nutre lo Yin ed è quindi adatto per tutte le Carenze di Yin. Per esempio i sintomi del falso Calore possono essere: sudorazione notturna, bocca secca nel pomeriggio e di notte, irrequietezza ed ansia, vampate, vertigini, insonnia ed acufeni. Nel deficit di Polmoni e Reni avremo tosse secca, sudorazione notturna, asma, vertigini. Efficace anche per rafforzare lo Yin nelle donne in menopausa.

Ren Mai come Du Mai è legato alla fase Yin del ciclo mestruale in particolare nella prima metà del ciclo (periodo follicolare) lo yin è in crescita. Ren Mai e Chong Mai sono efficaci per i disturbi ginecologici.  Anche il Ren Mai si usa per i disturbi dei genitali maschili (pene, testicoli) dovuti a Carenza dello Yin dei Reni: esso influenza la prostata attraverso il punto CV-1 huiyin, per cui un deficit di Yin dei Reni e del Ren Mai può provocare anche anomalie dello sperma.

Il Ren Mai mobilizza il Qi nel Riscaldatore Inferiore per cui viene usato in presenza di masse addominali quali ernie o disturbi genitourinari. Esso attiva il meridiano del Triplice Riscaldatore nelle sue funzioni: trasporto e penetrazione  del Qi in entrata/uscita, salita/discesa nelle varie parti del corpo, controllo del passaggio dei liquidi che avviene tramite i punti del Ren Mai CV-17 (shan zhong) in alto, CV-9 (shui fen) intorno all'ombelico e CV-5 (shi men) nell'addome inferiore. I fluidi del Riscaldatore superiore sono il sudore, quelli del Riscaldatore medio sono quelli prodotti dallo Stomaco, quelli del Riscaldatore inferiore sono le urine.

Il Ren Mai stimola la discesa del Qi di Polmone e la sua recezione da parte del Rene, asma ed allergie spesso nascono da questo tipo di Carenza dello Yin.

L'edema solitamente compare  quando lo Yang di Milza non muove i fluidi, o il Polmone non riuscendo a far scendere il Qi non trasforma i liquidi, o lo Yang del Rene è insufficiente a muovere: in definitiva nei quadri di Carenza il Ren Mai è in grado di stimolare il metabolismo dei liquidi.

Infine come specificano Mei Jianhan e Yang Yuhua nel loro libro (Il trattato degli otto canali straordinari) se la zona inguinale è eccessivamente rilassata, significa che il Ren Mai è Vuoto all'interno, quindi se un fattore patogeno esterno come il Freddo lo colpisce, l'intestino viene intrappolato e l'emissione di feci o urine è ostacolata e possono comparire dolori anche forti. Bisogna riscaldare il canale e disperdere il Freddo, occorre ripristinare il movimento delle energie verso il basso.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu