Il Calore e il Fuoco - SaluteMigliore

info@salutemigliore.it
Vai ai contenuti

Il Calore e il Fuoco

LA TERAPIA DEI MERIDIANI > LE ENERGIE PERVERSE
IL CALORE E IL FUOCO

Sotto l'effetto di un caldo eccessivo, si suda;
quando si è agitati, vi è una dispnea rauca;
quando si è tranquilli, si parla molto;
se il corpo brucia come carbone ardente,
una sudorazione opererà la dissipazione.
(Suwen cap. III)


Il Calore prosciuga i liquidi ed il Sangue che nutre tutto il corpo, pertanto intacca la massa muscolare provocando tensioni, crampi e contratture. Il Calore è un eccesso di yang che può essere causato da un fattore perverso esterno, ma anche dagli altri patogeni (Vento, Freddo, Umidità, Secchezza) che penetrando provocano Fuoco ed infiammazioni. Il Fuoco interno deriva anche da uno squilibrio di yin e yang degli zang-fu o da una emozione eccessiva, esso brucia il petto e le costole e colpisce in primo luogo i meridiani del Cuore e del Ministro del Cuore. Un interno così indebolito non avrà la capacità di assicurare le trasformazioni ed i trasporti degli alimenti della Milza.
Il Calore come eccesso di yang corrisponde alla febbre, agitazione, viso arrossato e sete, esso consuma oltre che i liquidi anche lo yin ed il Qi portando alla sudorazione.
Il Fuoco, Calore estremo, è l'infiammazione che porta anche a disturbi del Sangue e degli Organi: esso intacca in primo luogo il sistema energetico del Cuore, ma causa movimento patogeno anche del Fegato danneggiando la circolazione del Qi e la risalita in alto dello yang.
Nella Medicina Cinese si usa il carattere  
per indicare il Calore anche interno del corpo, percepito soprattuto dalla persona, esso comporta aumento della temperatura, febbre, malessere ed oppressione. Il Suwen scrive "quando il freddo raddoppia, si ha calore; quando il calore raddoppia, si ha freddo. Il freddo colpisce il corpo; il calore reca danno ai soffi".
Si una il carattere
per indicare il Calore estivo ed eccessivo, rappresenta una insolazione ma è l'effetto anche dell'assunzione esagerata di bibite ghiacciate: provoca mal di testa e sudorazione, malessere ed irrequietezza, ma anche bocca secca e respiro corto. Nei casi più gravi si ha febbre alta ed un attacco alle energie di Polmone e di Cuore.

Il Calore eccessivo porta al consumo di bevande fredde e alla ricerca dell'aria condizionata, tutto ciò comporta patologie a base di Umidità con ostruzione del Qi in particolare sul meridiano Sanjiao, ma anche al Polmone. Avremo viso arrossato, senso di oppressione, anche tosse e sensazione di vomito. Se l'uso delle bevande fredde e dei condizionatori diviene eccessivo avremo patologie che colpiranno Stomaco e Milza, con ristagni e contrazioni muscolari, cefalee ed intorpedimenti, dolori addominali e diarrea.
Nelle nostro società "opulente" le aggressioni del patogeno Calore derivano soprattutto da eccessi alimentari o da cibi troppo caldi ed infiammanti, oppure dai perversi quali il Freddo, Vento ed Umidità che si trasformano in calore a causa dei ristagni ed ostruzioni che provocano, occorre infatti ricordare che il Calore può essere provocato anche da un Vuoto di yin.

Per disperdere il Calore occorre in primo luogo intervenire nei meridiani di Polmone e di Cuore, ma anche il Ministro del Cuore è utile per gli effetti che ha sui liquidi e la loro circolazione.
In particolare si può trattare anche i seguenti punti:
Quchi, stagno della curva, LI-11: si trova all'estremità esterna della piega del gomito, punto he-mare corrisponde al Movimento Terra, purifica Calore e metabolizza Umidità.
Lieque, sequenza interrotta, LU-7: lo abbiamo  incontrato più volte, mobilizza il Qi di Polmone.
Neiguan, barriera interna, PC-6: punto  molto usato, favorisce la circolazione del Qi.
Shaohai, piccolo mare, HT-3: all'estremita interna della piega del gomito, punto he-mare corrisponde al Movimento Acqua, purifica Calore di Cuore.
Le sindromi da Calore sono naturalmente diverse e quindi la combinazione dei meridiani e dei punti da trattare cambia di conseguenza, come abbiamo più volte detto non esistono ricette pronte per la Medicina Tradizionale Cinese e di conseguenza per i trattamenti energetici tuina-qigong.

Torna ai contenuti