Esercizi il ritorno della primavera - SaluteMigliore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esercizi il ritorno della primavera

LIBRI SITI E DOCUMENTI > Area Tuina Qigong Taiji

QIGONG TAOISTA IL RITORNO DELLA PRIMAVERA
HUI CHUN GONG
M. Wen Zhongyou
M. Giacomo Valpiola



Stimola la circolazione del Qi e l'uscita dal corpo del Qi perverso, stimolando testicoli e ovaie oltre che tutte le altre ghiandole endocrine. Rafforza il sistema Rene e il sistema ormonale.

Il numero 9 è l'ultimo dei numeri semplici, poi si dovrà ricorrere allo 0, ed in quanto tale li riassume tutti. Nel 9 l'opera è completa. Ogni esercizio va quindi eseguito per nove volte e se è suddiviso in diverse parti ognuna va sempre eseguita per 9 volte.


1 ESERCIZIO

Tu Na Gong, significa lasciare - prendere serve a espellere le tossine ed il Qi perverso. Stimola i Polmoni. e riscalda.
Nove volte da una parte e nove volte dall'altra.
Quindi si girano le spalle alternando il movimento.

2 ESERCIZIO

Zheng Gong, vibrazione, 164 movimenti in un minuto.
Tutto il corpo, dai denti al viso, braccia mani, gambe e piedi devono muoversi ma rilassarsi. Concentrarsi sulle parti da rilassare finché tutto il corpo è rilasciato.

3 ESERCIZIO

Portatore di secchi, occorre rilassare il corpo che sale e scende come uno stantuffo, si torce da una parte e dall'altra con flessibilità, è possibile visualizzare il movimento di una medusa.

4 ESERCIZIO

Shu Gan Jianpi Gong,  significa drenare il Fegato e fortificare la Milza, infatti sono coinvolti e stimolati nel movimento e nella consapevolezza i meridiani del Fegato e della Milza, entrambi passano nei lati interni delle gambe (sulle ginocchia piegate lavorano i punti QUQUAN LR8, meridiano del Fegato vedasi www.salutemigliore.it, e YINLINGQUAN SP9 meridiano della Milza). Entrambi terminano nel petto essendo meridiani Yin.

5 ESERCIZIO

Dai Mai Gong, significa Vaso Cintura e si riferisce sia all'omonimo meridiano straordinario, sia al punto DAIMAI (GB26 meridiano Vescica biliare) che si trova sotto l'estremità della 11° costola.
Il movimento stimola la liberazione del meridiano Daimai indispensabile allo scorrere del Qi dall'alto al basso.




6 ESERCIZIO

Tonificare il sistema Rene e la colonna vertebrale. Le mani stimolano la zona dei punti SHENSHU (BL23 meridiano Vescica tra la 2° e la 3° vertebra lombare a due dita dalla colonna). Le ginocchia si piegano lungo il canale del Rene che scorre nella parte interna.

7 ESERCIZIO

Per i sistemi Cuore e Polmone entrambi meridiani Yin delle braccia che vengono pertanto fortemente stimolati.

8 ESERCIZIO

Tonificare i sistemi Cuore e Rene. Una mano sulla zona MINGMEN (GV4) per stimolare il Rene, coi movimenti del braccio si rafforza il Cuore.

9 ESERCIZIO

Stimolare e liberare il meridiano Du Mai lungo la colonna vertebrale.

10 ESERCIZIO

Stimolare il meridiano del Triplice Riscaldatore, responsabile dello scorrere del Qi dall'alto al basso e dal basso all'alto.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu